Avellino Calcio, una pista porta all’Atalanta di Percassi

Avellino Calcio
1' di lettura

Era già nell’aria l’interesse della famiglia Iacovacci per l’Avellino Calcio. Nella giornata di ieri, come raccontato dai colleghi di SportChannel, ci sarebbero stati i primi contatti tra un gruppo di imprenditori bresciani e la figura di Claudio Mauriello.

L’interesse del gruppo, rappresentato dall’avvocato Sergio Capograssi, è stato rivelato solo poche ore fa. Stando a quanto raccolto dalla nostra redazione, tra le fila degli imprenditori, ci sarebbero persone vicine all’Atalanta di Percassi, interessate ad investire in Irpinia. All’interno del cda ipotetico, in caso di acquisizione dell’Avellino Calcio, si vocifera anche dell’ingresso di un tifoso storico, come simbolo di coerenza ed amore per la maglia. Alla luce dei recenti avvenimenti che non fanno che aumentare il malumore in città dopo l’esclusione dal campionato di Serie B del 2018. Se questa trattativa si concretizzasse, potrebbe esserci un cambio di prospettive per l’Avellino Calcio.

Una trattativa che procede lentamente con le parti che, con la mediazione dell’avvocato Capograssi, inoltreranno all’Avellino Calcio la propria manifestazione d’interesse. Iacovacci potrebbe tornare a far calcio nel capoluogo irpino dopo l’esperienza maturata anni fa al fianco di Walter Taccone. Un rapporto naufragato dopo la conquista della promozione al campionato cadetto.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Iscriviti al bot di Messenger e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!