Avellino, Mauriello presenta ricorso contro la squalifica di sei mesi

L'ex presidente dell'Avellino Calcio, Claudio Mauriello, ha presentato il ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport contro la squalifica di sei mesi.



1' di lettura

Mauriello fa ricorso contro l’inibizione di sei mesi inflitta dalla Figc. L’ex presidente dell‘Us Avellino 1912 mette in evidenza alcune discrepanze e irregolarità.

Avellino, il ricorso di Mauriello:



a) violazione dell’art. 85 CGS-FIGC da parte del TFN-SD-FIGC, per non aver fissato l’udienza entro dieci giorni dalla ricevuta dell’atto di deferimento;

b) violazione della modalità di notifica ai sensi dell’art. 38, comma 8, lettera c), CGS previgente-FIGC da parte del TFNSD-FIGC, per non aver inviato con una Raccomandata A/R la data dell’udienza di discussione prevista il 5 marzo 2020;

c) violazione del diritto di difesa ex art. 24 Costituzione da parte del TFN-SD-FIGC, per non aver notificato gli atti necessari per consentire l’esercizio del diritto di difesa;

d) violazione del principio del contraddittorio ex art. 101 c.p.c. da parte del TFN-SD-FIGC, per non aver notificato l’atto necessario per un corretto contraddittorio;

e) violazione della modalità di notifica ai sensi dell’art. 38, comma 8, lettera c), CGS previgente-FIGC da parte della CFA-FIGC, per aver notificato fissazione dell’udienza con pec a un soggetto non domiciliatario e, pertanto, non legittimato a ricevere comunicazioni in nome e per conto del deferito;

f) violazione del diritto di difesa ex art. 24 Costituzione da parte della CFA-FIGC, per non aver notificato un atto necessario per consentire l’esercizio del diritto di difesa;

g) violazione del principio del contraddittorio ex art. 101 c.p.c. da parte della CFA-FIGC, per non aver notificato atto necessario per instaurare correttamente il contraddittorio;

h) violazione dell’art. 99, comma 5, CGS-FIGC da parte della CFA-FIGC, per non aver rispettato la norma che disciplina le modalità di composizione del Collegio Giudicante a Sezioni Unite;

i) violazione dell’art. 103, comma 1, CGS-FIGC da parte della CFA-FIGC, per non aver rispettato il termine perentorio di 30 giorni dal deposito del reclamo per celebrare l’udienza.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra in WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Bandi, Bonus e Lavoro

  2. News dall'Italia e dal mondo

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie