Avellino Calcio, Morero e Alfageme contattati dalla società

Avellino Calcio
1' di lettura

Doveva esser un settimana rovente per via del calciomercato, con i tifosi impegnati ad immaginare quale potesse esser l’undici ideale per la prossima stagione in Serie C, è stata invece una settimana di “passione” per l’Avellino Calcio.

Il silenzio della società, rotto da un breve comunicato che annunciava la cessione di Scandone e Avellino Calcio, ha indispettito i tifosi, condannati a giorni di incertezza che sembrano interminabili.

Ma le indiscrezioni, raccolte in settimana dalla redazione di The Wam, rivelano un cambio di strategia della Sidigas. Gianandrea De Cesare non vorrebbe vendere l’Avellino Calcio e così, nelle ultime ore, avrebbe comunicato a Mauriello le sue intenzioni, per avviare i contatti con alcuni giocatori. L’obiettivo? Allestire una squadra dai costi ridotti. Per ora senza direttore sportivo e allenatore. E’ proprio Mauriello che starebbe personalmente tenendo i rapporti con i giocatori.

Contatti avviati solo nelle ultime 36 ore. Fra i calciatori contattati: Morero ed Alfageme. Si chiede pazienza fino al 12 luglio, quando il tribunale dovrà esprimersi sulla richiesta di fallimento avanzata dalla Procura nei confronti di Sidigas. Mentre Mario Dell’Anno e la sua Associazione per la Storia hanno formalizzato un preliminare per l’acquisto dell’Avellino Calcio.

Indiscrezioni ci rivelano di contatti avviati con Morero ed Alfageme, chiedendo pazienza fino al 12 luglio, data in cui si svolgerà l’udienza presso il Tribunale di Avellino.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Iscriviti al bot di Messenger e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!