Avellino Calcio – Si segue Polito della Cavese

L'Avellino Calcio sulle tracce di Vincenzo Polito, figlio dell'ex portiere dei biancoverdi.

1' di lettura

L’Avellino Calcio è in attesa di comunicazioni da parte della Lega in merito allo sblocco del calciomercato. Nella giornata di ieri, come affermato questa mattina, l’avvocato Edoardo Chiacchio accompagnato da Gianni De Vita, commercialista della Idc, supportati dall’avvocato Maglione, hanno consegnato gli incartamenti necessari per evidenziare la propria situazione finanziaria. Tra oggi e domani potrebbe arrivare lo sblocco del calciomercato se gli incartamenti riceveranno l’ok dalla federazione.

Musa e Martone sulle tracce di Polito

Intanto in città gira il nome di Vincenzo Polito per il ruolo di terzino destro. Il calciatore della Cavese risulta intoccabile tra gli addetti ai lavori data la carenza di uomini in quella posizione. Figlio di Ciro Polito, ex portiere biancoverde dal 2000 al 2002, il calciatore gradirebbe l’Irpinia come destinazione finale. Classe 1999, al momento ha collezionato 10 presenze nella Cavese in questa stagione per un totale di 672 minuti giocati (67,2 minuti di media per gara).

Se la Cavese riuscirà a rimpiazzare Polito con un calciatore in entrata e probabile allora vederlo in Irpinia. Al momento la trattativa non sembra decollare ma Martone e Musa hanno avviato i primi contatti con la Cavese e con l’entourage del calciatore.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Iscriviti al bot di Messenger e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!