[VIDEO] Avellino Calcio, Dell’Anno: se questa è violenza privata

1' di lettura

Ieri Mario Dell’Anno, storico rappresentante della Curva Sud, nonché presidente dell’Associazione per la Storia, è stato raggiunto da un DASPO e dall’accusa di violenza privata per i fatti accaduti durante la gara contro il Lanusei.

Un’accusa pesante nei confronti di Mario Dell’Anno, che si è reso protagonista di un siparietto goliardico durante la gara spareggio di Rieti.

Lanusei: il video di Dell’Anno

In un video si vede Dell’Anno avvicinarsi ai dirigenti del Lanusei Calcio, cantando il coro che era intonato da 6mila tifosi presenti allo stadio. Per la polizia si tratta di minaccia e violenza. Invece, le immagini (che potete vedere a fine articolo) dicono tutt’altro. Dell’Anno, a fine gara, ha stretto la mano ai dirigenti romani, regalando anche una caramella ed una sciarpa in segno di sportività. Perciò Dell’Anno, rappresentato dall’avvocato Fabio Tulimiero, è pronto a impugnare il Daspo e l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie