Avellino Calcio, Dell’Anno incontra Festa. È il sindaco la garanzia?

2' di lettura

Il futuro dell’Avellino Calcio è ancora incerto. E il sindaco, Gianluca Festa, in questo frangente può giocare un ruolo fondamentale. Anche e soprattutto come elemento di garanzia per i tifosi che hanno diritto a essere tutelati. Per non essere costretti a vivere altri mesi di tribolazioni. Intanto, questa mattina, il primo cittadino ha incontrato Mario Dell’Anno. Un incontro in cui è stato fatto il punto sulla situazione della squadra biancoverde, sui debiti che riguardano la Scandone ormai prossima alla retrocessione in B, sull’imminente udienza del 12 luglio in cui si deciderà sull’istanza di fallimento Sidigas. E sarebbero state affrontate anche notizie che riguardano imprenditori interessati all’Avellino Calcio. Anche se su questo punto non trapela alcuna notizia. E, al momento, non ci sono Pec ufficiali arrivate alla società.

Torniamo al discorso di Festa, come figura di garanzia ideale in questo momento così delicato.

Non esiste una figura che fa da supervisore in queste trattativa: la società agisce con la massima discrezionalità. Certo la Sidigas, come proprietaria delle quote del club, può decidere se vendere o meno l’Avellino calcio. Ma i tifosi hanno diritto a sapere e conoscere come si evolve la vicenda. E, se la società continua a mantenere la linea del silenzio, una figura che faccia da tramite e sia garante può essere fondamentale. Chi meglio del sindaco Festa, anche alla luce del ruolo istituzionale, può ricoprire questo ruolo?

Il primo cittadino potrebbe ricevere le Pec inoltrate alla società e comunicare ai tifosi i nomi degli acquirenti.

Un’assicurazione per i tifosi che vedrebbero nel sindaco una figura super partes, capace di assicurare trasparenza a questa intricata vicenda societaria. Il calcio è un patrimonio pubblico, nonostante sia amministrato da privati, Festa sa benissimo che potrebbe svolgere un ruolo importantissimo, per assicurare quella trasparenza promessa dalla Sidigas anche nel suo comunicato stampa. Finora l’unica dichiarazioni ufficiale rilasciata dalla società di De Cesare.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie