Avellino, Capuano: "Di Somma uomo con le palle. Ringraziatelo per il suo impegno"

Le parole di Eziolino Capuano dopo la gara tra Avellino e Sicula Leonzio

2' di lettura

A fine gara a commentare la gara tra Avellino e Sicula Leonzio il tecnico biancoverde, Eziolino Capuano. Queste le parole in conferenza stampa: “Era una partita difficile. Abbiamo fatto un gran primo tempo andando in vantaggio. Abbiamo sprecato due occasioni da goal e abbiamo subito goal dalla Sicula con Scardina. Nel secondo tempo loro hanno preso coraggio ma noi abbiamo meritato di vincere. Ha vinto la panchina perchè i cambi sono stati determinanti. Micovschi a sinistra è stato fondamentale. Ho vinto la partita con 8 under in campo. Nella squadra avversaria c’era un solo giocatore. Faccio i complimenti a Di Somma per la squadra che ha costruito. Lo ringrazio perché un grande uomo. A lui rimarrò legato a vita. Avellino non potrà fare a meno di un uomo sempre presente che si è assunto tutte per responsabilità. Un uomo con le palle. La nuova proprietà può far quello che vuole. Io sto facendo il mio lavoro, lo sto facendo bene, non so se posso esser messo in discussione. Se fosse cosi dovrebbero riaprire i manicomi.”

Sulla partita contro al Sicula

“Abbiamo giocato molto bene, abbiamo preso il goal mentre eravamo in 10. La mia squadra ha retto la partita oltre la fatica. Abbiamo vinto quando a sette minuti dalla fine ho riportato Micovschi sul piede forte e ha innescato i due goal. Di Paolantonio non serviva a far girare la palla. Serviva velocità in quel momento e ho avuto ragione. Il mio staff medico lavora al meglio. Oggi abbiamo fatto un impresa calcistica. Avevamo tanti giocatori out e comunque siamo scesi in campo dando il massimo. I miracoli non li faccio io. Su Charpentier ho paura.”

Goal Albadadoro e Alfageme

“È l’esternazione di chi soffre per una settimana. Sul goal ero contentissimo e ho preso a calci il bidone per sfogarmi. Esterno quello che prova un popolo intero, da barista al panettiere. Io sento la pressione di tutta la piazza e le loro emozioni. Ho condiviso la mia gioia con tutti quanti. L’allenatore dev’essere come un totem, combattere fino alla morte anche a costo di farsi odiare. Bisogna mettere delle regole per far si che non ci fosse l’anarchia. Non è facile governale un gruppo di tante persone.”

Contro il Monopoli

“Vediamo di recuperare più calciatori possibili. Riprendiamo da martedì la preparazione e valuterò il da farsi. Non ci arrendiamo mai e lavoriamo sodo ogni settimana per raggiungere in nostri obiettivi. Solo contro la Casertana non abbiamo dato il massimo.”

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra in WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Bandi, Bonus e Lavoro

  2. News dall'Italia e dal mondo

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie