Avellino, Capuano: Vittoria per chi ama questi colori. Piedi per terra, la strada è lunga

Le parole di Eziolino Capuano dopo la vittoria dell'Avellino a Terni.

1' di lettura

Raggiante, emozionato, con gli occhi lucidi, Eziolino Capuano parla della vittoria incredibile del suo Avellino a Terni. Un Capuano che ha tenuto a ringraziare tutti per questa grande prova.

Queste le parole di Capuano: “Il personaggio Capuano non mi interessa e bisognerebbe conoscere l’allenatore Capuano. Dedico questo successo alla squadra, per come si allenano, per come soffrono. Avevamo Celjak e Morero fuori e Charpentier e Laezza con infiltrazioni che mi chiedevano il cambio ogni 5′ minuti. Abbiamo sofferto, sapevamo che a Terni si doveva soffrire e lo abbiamo fatto. Non abbiamo fatto ancora nulla, il cammino è lungo. Dedico la vittoria a chi ama l’Avellino, al di la di tutto e tutti. Ai tifosi, commoventi in alcuni frangenti e questo successo è per loro. Personaggio Capuano? Io sono una persona vera e se devo dire una cosa la dico anche con rime alte. Siamo una squadra operaia, una squadra che può migliorare ancora molto. Abbiamo tanti giovani che stanno crescendo e che stanno migliorando gara dopo gara. In questo momento c’è poco al mondo che potrei barattare per questa vittoria”.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Iscriviti al bot di Messenger e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!