Avellino, caso mercato. Il tar dà ragione al comune: niente sospensiva

Resta in vigore la decisione del sindaco di chiudere al mercato lo spiazzale dello stadio. L'udienza di merito il 12 febbraio



1' di lettura

Il Tar ha respinto il ricorso degli ambulanti che chiedevano una sospensiva all’ordinanza del sindaco Gianluca Festa che ha “chiuso” il mercato sulla spiazzale dello stadio Partenio, e ne ha disposto il trasferimento a Valle nell’attesa che si completino i lavori a Campo Genova.

Nel caso il tribunale amministrativo regionale avesse accolto l’istanza dei commercianti, l’amministrazione comunale avrebbe dovuto dirottare – per almeno due giorni a settimana – il terminal dei bus altrove (ore è davanti allo stadio), con una conseguenza certa: il caos per i pendolari, e forse anche per il traffico cittadino.

I giudici hanno fissato l’udienza per il prossimo 12 febbraio, quando la questione verrà discussa nel merito.

Nel frattempo il sindaco ha deciso di sospendere anche il mercato di Valle. Una decisione quasi ovvia: da settimane nessun ambulante si è presentato nella zona. Alimentando solo la rabbia dei residenti, costretti a lasciare libere le aree di sosta per una fiera che non si è mai tenuta.

Procedono a ritmo sostenuto i lavori a Campo Genova. Il sindaco Gianluca Festa è ottimista: il primo febbraio l’area sarà disponibile, potrà ospitare il primo mercato. Una apertura, eventuale, che anticiperebbe la decisione del Tar (nel merito). Una decisione che a quel punto verrebbe anche superata.
Resta il tema dei morosi. Il primo cittadino non vuole sentire ragioni: gli ambulanti sono in arretrato sui tributi per un milione di euro. A Campo Genova (che cambierà nome), andranno solo i commercianti in regola con i pagamenti o che hanno fatto richiesta di rateizzazione. Per tutti gli altri, porte chiuse.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra in WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Bandi, Bonus e Lavoro

  2. News dall'Italia e dal mondo

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie