Avellino-Catania: Daspo per alcuni tifosi di entrambe le squadre

Avellino Calcio-Catania. La Questura avellinese ha disposto dei daspo, ovvero provvedimenti di divieto di accedere alle manifestazioni sportive

avellino calcio
1' di lettura

La Questura avellinese ha disposto dei Daspo, ovvero provvedimenti di divieto di accedere alle manifestazioni sportive, nei confronti di quattro tifosi dell’Avellino Calcio e di sei supporter del Catania. I tifosi biancoverdi sono stati denunciati poiché accusati, a vario titolo, di aver scavalcato delle recinzioni nello stadio per tentare di raggiungere la tifoseria ospite, di aver provato ad abbattere dei cancelli e di aver esposto uno striscione che avrebbe istigato all’odio, in occasione dell’incontro Avellino-Catania lo scorso 25 agosto.

La difesa dei tifosi avellinesi, affidata all’avvocato Fabio Tulimiero esperto in diritto sportivo, ha già annunciato ricorso contro il procedimento amministrativo. Per quanto riguarda le accuse di tipo penale, i tifosi nei prossimi giorni potrebbero richiedere di essere ascoltati o produrre memorie difensive per spiegare la loro posizione e smentire la ricostruzione degli inquirenti.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Iscriviti al bot di Messenger e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!