Avellino, certificati falsi del ginecologo Antinori: assolta prof

1' di lettura

Erano accusati di aver presentato certificati falsi per giustificare le assenze sul lavoro, assolti una prof dell’istituto Alighieri-Perna di Avellino e il suo compagno. Questa la decisione del giudice monocratico presso il tribunale di Avellino, Antonio Feleppa, che ha emesso una sentenza di assoluzione «perché il fatto non sussiste», nei confronti dell’insegnante E.G. E di .I.B.

I certificati medici, presentati dalla prof, avevano in calce la firma del ginecologo Severino Antinori, condannato in primo grado a 7 anni e 2 mesi di carcere e a pagare 3500 euro di multa per avere espiantato 8 ovuli a un’infermiera spagnola senza il permesso della ragazza nella clinica milanese Matris.

Dopo un’ispezione avviata dalla dirigente scolastica, era emerso che proprio la clinica del ginecologo noto a livello internazionale, non aveva definito autentici ed originali i certificati prodotti dall’insegnante assente.

In particolare proprio Antinori, fin dall’avvio delle indagini, ha sempre disconosciuto la firma in calce a quei certificati medici. L’inchiesta del pubblico ministero Adriano Del Bene, condotta dalla sezione della polizia giudiziaria del corpo forestale dello Stato, era stata avviata a Roma, dopo un controllo del ministero dell’Istruzione, e poi era approdata ad Avellino per competenza territoriale.

Nel corso del processo la Procura non ha mai prodotto i certificati. Il pubblico ministero, al termine della requisitoria, aveva chiesto un anno e otto mesi di reclusione per l’insegnante e due anni e due mesi per il compagno. Ma la difesa, affidata all’avvocato Massimo Preziosi, è riuscita a ottenere l’assoluzione. La linea difensiva poggiava su un principio contenuto in una sentenza recentissima (26 marzo 2019) delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione che ha stabilito come la falsificazione delle fotocopie non integri il reato di falsità materiale in quanto non viene lesa la fede pubblica.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie