Attualità⚡ Vai in versione lampo ⚡

Avellino. Finalmente le commissioni consiliari. Urciuoli si sospende

0
2' di lettura

Ora l’attività amministrative nel comune di Avellino può iniziare a pieno regime. Sciolto l’enigma delle commissioni. Decisiva la riunione dei capigruppo di questo pomeriggio.

Resta sospesa la questione del consigliere 5Stelle, Luigi Urciuoli. Che è stato il nodo della questione: ha votato le linee programmatiche dai banchi opposizione. Ponendo un problema che ha alimentato in queste settimane polemiche e liti in aula: Urciuoli è da considerarsi organico alla maggioranza o alla minoranza?

Lo stesso Urciuoli ha dichiarato di “non sentirsi garantito nella funzione di rappresentante eletto dai cittadini”, e per questo motivo si è sospeso da ogni funzione “fino a quando non sarà ripristinata la praticabilità democratica e giuridica dell’ente”.

Il consigliere – subito dopo la capigruppo – ha inviato una lettera al prefetto di Avellino, al ministero dell’Interno, al sindaco, al presidente del consiglio comunale, ai capigruppo e ai consiglieri comunali.

Ugo Maggio ha dichiarato che “l’autosospensione non esiste, non è prevista. E che la questione è superata: le commissioni sono state fatte”.

Eccoli componenti delle commissioni:

La prima (Affari Generali – Personale – Decentranento – Contenzioso): Mario Spiniello, Mirko Petrozziello, Giovanna Vecchione, Biancamaria D’Agostino e Luigi Urciuoli.

La seconda (Regolamento ed ordinamento istituzionale dell’ente – Stato di avanzamento del programma – Trasparenza): Elia De Simone, Giovanni Cucciniello, Gennaro Cesa, Ettore Iacovacci e Nino Montanile.

La terza (Programmazione – Bilancio – Finanze e Tributi – Patrimonio): Luigi Preziosi, Teresa Cucciniello, Giovanni Cucciniello, Nicola Giordano e Amalio Santoro.

La quarta (Lavori pubblici – Periferie – Igiene e Sanità, Ambiente ed Ecologia): Gennaro Cesa, Carmine De Sapio, Gerardo Melillo, Nicola Giordano e Dino Preziosi.

La quinta (Urbanistica – Governo del territorio – Pianificazione strategica): Antonello De Renzi, Gianluca Gaeta, Diego Guerriero, Nicola Giordano e Ferdinando Picariello.

La sesta (Sviluppo economico – Coordinamento attività produttive e commerciali – Mobilità urbana – Promozione della città – Turismo e cultura): Alessandra Iannuzzi, Francesca De Vito, Guido D’Avanzo, Luca Cipriano e Franco Russo.

La settima (Politiche comunitarie – Istruzione – Sport – Servizi Sociali – Politiche abitative – Politiche giovanili): Jessica Tomasetta, Antonio Cosmo, Gabriella D’Aliasi, Francesco Iandolo e Ettore Iacovacci.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Entra nel gruppo di Facebook e ricevi news, video e immagini esclusive. Partecipa a TheWam!

Commenti

Comments are closed.

Potrebbe piacerti anche