Avellino, sorpreso con una prostituta fugge sui tetti: fermato

Avellino fermato con la prostituta
2' di lettura

Quando la polizia ha bussato alla porta, lui era tutto nudo in compagnia di un’avvenente prostituta colombiana. Addio notte da leoni. Il panico, si sa, non è cosa facile da controllare. E, così, l’uomo ha cercato la prima via di fuga che gli è venuta in mente. Attraverso la finestra e poi su per i tetti come un novello James Bond. Solo che i vicini, che avevano chiamato la polizia, erano lì sotto. E qualcuno gli ha detto più o meno così: “Dai, su, scendi che ti fai male: ti abbiamo visto”. Fine delle maldestra fuga. E’ questa la ricostruzione che numerosi testimoni hanno dato di quanto accaduto ieri sera in periferia ad Avellino.

Bocca di Rosa segnalata dai vicini

Teatro dell’imbarazzante episodio, un appartamento privato dove una 35enne colombiana esercitava il mestiere più antico del mondo. All’insaputa del proprietario: questo, almeno, è quanto hanno accertato finora le indagini.

Un’auto della sezione Volante

Il via vai insolito di uomini in orario notturno e la curiosità dei vicini hanno stroncato sul nascere le aspettative di quell’angoletto del piacere. Che, comunque, stando almeno a quello che raccontano i ben informati, era già diventato tappa fissa per gli amanti del sesso a pagamento. (Se ti interessa la cronaca locale, leggi anche “Incidente mortale in Irpinia: perde la vita un 21enne”)

La fuga maldestra

La chiamata in Questura dei vicini della donna lasciava poco spazio all’interpretazione. Così è nato il sopralluogo degli agenti della Volante di Avellino, guidati dal vicequestore Elio Iannuzzi. Individuato l’appartamento, i poliziotti hanno bussato. E il cliente, preso con… le mani nella marmellata, ha provato l’improbabile e maldestra fuga. Bloccata sul nascere e con un epilogo davvero imbarazzante.

Dopo il riconoscimento la ragazza è stata segnalata perché priva del permesso di soggiorno. Ora Bocca Di Rosa avrà sette giorni per tornarsene a casa.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Leggi qui l'ultima rassegna stampa inviata.

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie