I consigli di Priolo a Festa: completa la rivoluzione negli uffici

1' di lettura

Un piccolo vademecum, consigli sulle cose da fare per Avellino. Lo ha lasciato il commissario straordinario, Giuseppe Priolo, al neo sindaco Gianluca Festa al termine di un faccia a faccia. Quasi un passaggio di consegne.

Il prefetto ha definito Festa “propositivo e volenteroso”. Si è rammaricato di una sola cosa: con altri tre, quattro mesi di tempo avrebbe completato la rivoluzione degli uffici comunali. Una delle priorità per il capoluogo. E anche uno dei primi compiti per Festa.

Priolo ha consegnato al primo cittadino una serie di appunti. Riguardano proprio il riassetto della macchina amministrativa e i criteri per le assunzioni di impiegati e dirigenti che dovrebbero essere effettuate nei prossimi mesi.

Il nodo è cruciale. Anche perché tra le cause principali dei conti in rosso del comune c’è la mancata riscossione dei tributi. In gran parte causata proprio dalla “macchinosità” degli uffici di Palazzo di Città e da una grave carenza di personale (negli anni i tanti impiegati e dirigenti che hanno lasciato per raggiunti limiti di età non sono stati sostituiti).

Il commissario Giuseppe Priolo lascia al nuovo sindaco anche una serie di progetti che sono stati avviati. Tra i più importanti: il centro per l’autismo di Valle, i lavori per la ristrutturazione di viale Italia e via Francesco Tedesco (dove è previsto un viale alberato e marciapiedi smart), la rinnovata centralità della stazione ferroviaria, i lavori (finalmente), avviati per mettere in funzione il Mercatone, la rigenerazione di Paco Palatucci (affidato alla Curia vescovile).

Ma soprattutto – riteniamo – un percorso già strutturato per condurre la città fuori dalla crisi economica che si trascina da anni. La scelta del pre-dissesto potrebbe essere stata dolorosa e difficile, ma è anche – molto probabilmente – l’unica strada percorribile per ripianare i debiti e assicurare un futuro alla città.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie