Avellino, fondi per chi apre un negozio: il bando slitta a lunedì|LIVE

3' di lettura

Commercio, fondi per chi apre un’attività. Oggi la conferenza stampa per spiegare i dettagli del bando. A Palazzo di Città è presente il vice-sindaco e assessore al commercio, Laura Nargi. Di seguito la diretta della conferenza stampa. Presenti molti cittadini e commercianti in aula consiliare. (Ricaricate, di tanto in tanto, la pagina per leggere gli aggiornamenti).

11.25 L’assessore al commercio, Laura Nargi annuncia il bando: “Per far si che a questi fondi possano accedere anche le attività commerciali “storiche” di questa città (aperte da almeno 24 mesi ndr) il bando lo presenteremo lunedì. Mancano gli ultimi dettagli dalla Regione Campania. Il bando riguarda le attività commerciali di tutta la città. Avranno una maggiore attenzione, però, i commercianti del centro storico”.

11.35 Parla il sindaco di Avellino, Gianluca Festa: “Il bando che sentiamo stamattina è in direzione dei nostri programmi. Dobbiamo ringraziare anche l’amministrazione Foti, con la quale è partito il progetto e Ciampi con la quale è continuato. All’amministrazione Festa tocca il compito di procedere con questo progetto non dimenticando il passato. Noi valuteremo secondo meritocrazia ogni progetto. Vinceranno solo i migliori. Questa città ha tante eccellenze e da loro vogliamo ripartire”.

11.40 La parola va all’assessore ai fondi europei del comune di Avellino, Germana Di Falco: “Questo progetto parte dal rilancio delle attività. Se il pics di Avellino è l’unico a essere stato finanziato è perché questo comune era preparato e non dobbiamo dimenticarlo. Gli uffici sono a disposizione dei richiedenti per aiutarvi a comprendere se i fondi sono accessibili alle proposte. I nostri dipendenti stanno elaborando già degli esempi per rendere il bando più semplice. Questo è un bando per il rilancio economico della città, non solo delle attività commerciali. Faremo quindi assistenza tecnica ai richiedenti. L’obiettivo è rilanciare le imprese giovani ma anche dare sostegno a quelle che stanno lavorando in città da tempo. Le attività del centro storico avranno dei punti in più di premialità per difendere l’identità di Avellino”.

11.50 Il vicesindaco Laura Nargi illustra il programma: “Abbiamo puntato sullo slancio delle attività commerciali, sui giovani e sull’innovazione. Ringrazio le vecchie amministrazioni che hanno contribuito al progetto e a tutte le associazioni di categoria”.

12.10 Parla l’assessore Mazza: “Il comune oltre a fare deve liberare tutte le energie che la società può esprimere. Il comune, dunque, si sta mettendo in gioco. Il mio invito è rivolto a tutti i soggetti invitati al bando affinché possano far pervenire le domande. Per il bene di Avellino e del nostro territorio”.

I dettagli del bando

Il primo bando (azione 3.5.1.) mira alla nascita di micro, piccole e medie imprese. Il secondo bando (azione 3.7.1.) mira a potenziare le piccole imprese. Il bando è da un 1 milione e mezzo di euro.

I beneficiari del primo bando sono coloro che promuovono la nascita di nuove imprese, e le attività commerciali nate da meno di 24 mesi. I destinatari del secondo bando, invece, sono le imprese sociali, le cooperative socieli, start up innovative, società cooperative con qualifica di Onlus e micro, piccole e medie imprese nate da meno di 24 mesi.

Il contributo

Il contributo massimo degli aiuti è pari al 70 per cento delle spese ammissibili. Il massimo di fondi erogati è pari a 40mila euro per il sociale e 70mila euro per il turismo. L’importo minimo di finanziamento pubblico è pari a 15mila euro.

Le domande dovranno arrivare entro il 7 ottobre 2019.

Modalità di erogazione

Anticipazione del 40 per cento alla sottoscrizione della commissione. un secondo acconto e saldo finale del 15 per cento a chiusa del progetto.

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie