Forum dei Giovani di Bagnoli Irpino. Insieme possiamo fare tanto

Continua il viaggio di TheWam tra i Forum della provincia di Avellino. Stefano Carluccio è stato a Bagnoli Irpino

3' di lettura

I Forum sono delle realtà presenti ormai da diversi anni in Campania. Sono un organo attivo in quasi 180 comuni campani, su un totale di 550. Quasi un terzo. E spesso fungono da collante tra i giovani e l’amministrazione comunale, dando responsabilità e fondi, contribuendo così a creare le future classi dirigente locali.

Per capire meglio cosa sono i Forum e come operano in un piccolo comune delle Aree Interne, oggi parliamo con il Forum dei giovani di Bagnoli Irpino.

Quando e come nasce il Forum dei giovani a Bagnoli Irpino?

Il Forum dei giovani nasce nell’anno 2010, in sostituzione della consulta giovanile comunale già presente sin dal 2001, e perdura sino all’anno 2013, ove segna una battuta di arresto, per poi essere ripristinato nel 2018, con nuove elezioni.
Il Forum dei giovani altri che non è un’articolazione giovanile comunale che partecipa alla vita amministrativa del paese, esprime pareri e proposte, svolge funzione consultiva presso l’amministrazione comunale, promuove progetti, attività e iniziative inerente ai giovani, promuove dibattiti, richiede incontri, assume ogni altra iniziativa funzionale al proprio ruolo.
Nasce dall’esigenza giovanile di non vivere in paese ma bensì di vivere il paese in tutti gli aspetti ed in tutte le sue peculiarità.

Quale è stata l’accoglienza della cittadinanza, e soprattutto dei giovani di Bagnoli Irpino, quando è stato istituito il Forum?

I ragazzi, così come gli adulti, hanno accolto molto bene l’iniziativa di un organo così importante come il Forum, istituzione apolitica, tengo a sottolinearlo, vi è stata una buona partecipazione al ripristino delle cariche nella fase elettiva e un’attiva partecipazione nelle manifestazioni organizzate dal forum stesso.

Quali sono state le iniziative che avete portato avanti negli anni e quali quelle di cui siete più orgogliosi?

Nei nostri primi incontri ci siamo dettati delle linee guida relazione ad un possibile cronoprogramma, abbiamo inoltre avuto un incontro con il responsabile regionale dei forum giovani Regione Campania, se ci siamo messi in gioco ci dobbiamo dare da fare, e siamo tutti consapevoli di questo. Appena insediati abbiamo provveduto ad apportare delle modifiche allo statuto per adeguarlo a quello regionale, è stata organizzata una piccola festa per l’insediamento del forum stesso che oramai mancava da molti anni, riuscita nonostante l’esiguità delle risorse a disposizione. Per Natale abbiamo realizzato una sottoscrizione volontaria a premi, nell’estate 2019 abbiamo realizzato 2 eventi, un evento musicale per i giovani nella terrazza del castello Cavaniglia che ha riscosso molto successo, ed una manifestazione di carattere sociale in partenariato con la rete provinciale dei Forum, il comune di Bagnoli Irpino con capofila il comune di Lioni. Oggi stiamo impegnandoci a predisporre un progetto per ottenere un finanziamento regionale, volto ad espandere l’aggregazione giovanile e cercare di creare giovani figure professionali che possano poi spendere il loro bagaglio culturale nel mondo del lavoro.
Se quest’ultima riuscirà sarà di sicuro un lavoro cui ne andremo fieri.

Com’è il rapporto con l’amministrazione e con gli altri Forum della provincia e della Regione?

L’amministrazione ha voluto fortemente che il Forum dei Giovani fosse nuovamente istituito e quindi abbiamo un ottimo rapporto fatto di scambio di idee e dialogo costruttivo, possiamo essere anello di congiunzione tra le esigenze giovanili e la macchina amministrativa, infatti spesso ci interfacciamo con l’amministrazione. Il rapporto con gli altri Forum è positivo, giornalmente siamo in contatto con tutti i Forum della regione Campania, ci scriviamo e ci confrontiamo su diverse tematiche, siamo una rete, e come tale siamo uniti per lo stesso obiettivo.

Quali sono le prospettive future del Forum dei giovani di Bagnoli Irpino?

Sicuramente cercare di coinvolgere i giovani quanto più possibile, soprattutto adesso che abbiamo una sede ufficiale per poter svolgere le nostre riunioni allargate alla comunità giovanile bagnolese, e con loro intraprendere iniziative, organizzare eventi, manifestazioni di qualsiasi carattere. Insomma favorire l’aggregazione e la partecipazione. Insieme possiamo fare tanto.

Qual è la situazione in Irpinia dal punto di vista dell’impegno giovanile in enti come il Forum o altre associazioni? 

Possiamo parlare per Bagnoli Irpino, dove l’associazionismo è ben visto e vi sono molte associazioni, ognuna con un suo scopo ben preciso. Spesso ci si ritrova a collaborare per un fine comune ed è una cosa davvero molto bella.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Iscriviti al bot di Messenger e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!