Avellino, incendio fabbrica: sopralluogo di Cantelmo. Attenzione sui video

2' di lettura

Primo sopralluogo della Procura di Avellino dopo l’incendio nello stabilimento Ics di Pianodardine. Il procuratore capo, Rosario Cantelmo, e il sostituto, Cecilia De Angelis, si sono recati nell’area interessata dal rogo. Al momento, nell’inchiesta, non ci sono indagati.

L’attenzione è puntata sui video raccolti dai cellulari subito dopo il rogo e sulle testimonianze dei presenti. Si partirà da lì per ricostruire la dinamica dell’incendio che ha distrutto la fabbrica.

Avellino, incendio fabbrica Ics: inchiesta affidata ai vigili del fuoco

Il sostituto procuratore, Cecilia Annecchini, che era di turno, subito dopo il rogo si è occupata degli atti urgenti. Ora il fascicolo di indagine è passato sul tavolo del Procuratore capo, Rosario Cantelmo, e proprio del sostituto, Cecilia De Angelis, che coordina l’ufficio che si occupa di reati ambientali.

Gli inquirenti hanno delegato le indagini sul rogo Ics al nucleo investigativo antincendi dei vigili del fuoco. Saranno proprio i caschi rossi a dover determinare il punto di innesco e ricostruire le cause dell’incendio. Al momento non si scarta alcuna ipotesi.

La risposta potrebbe arrivare proprio dai video raccolti durante e dopo il disastro. O dalle dichiarazioni di qualche testimone. C’era anche chi parlava di un rogo di sterpaglie che potrebbero aver giocato un ruolo determinante nell’incendio.

Rogo Ics: il punto sulle indagini

Un’altro filone d’inchiesta, per il quale la Procura si avvale anche dei carabinieri di Avellino, riguarda la questione sicurezza. Capire se siano stati seguiti tutti i protocolli previsti nella fabbrica. Gli inquirenti vogliono accertare anche tempo entro cui sono stati contatti i soccorsi dopo il rogo.

Fra oggi e, molto, probabilmente domani dovrebbero arrivare i dati sulle emissioni di diossina. I primi rilievi Arpac hanno invece escluso, per fortuna, lo sforamento di polveri sottili. Così le scuole sono state riaperte. Mentre l’Asl, in via precauzionale, ha invitato nove comuni a sospendere il consumo e la raccolta di vegetali e l’utilizzo di acqua dei pozzi.

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie