Minore spara per gioco e colpisce una passante a Rione Mazzini

1' di lettura

Un minorenne ha sparato “per provare” contro una 50enne di origine romena, colpendola ad un braccio. E’ accaduto nel Rione Mazzini, ad Avellino. Per fortuna le conseguenze sono minime. Il fucile era ad aria compressa e il pallino che ha ferito la donna ha causato lesioni guaribili in pochi giorni.

La 50enne stava camminando nel popoloso quartiere quando ha sentito uno sparo e subito dopo il dolore ad un braccio. Sono stati avvisati i carabinieri della compagnia di Avellino. La donna è stata accompagnata all’ospedale Moscati e medicata. I militari hanno iniziato a indagare per identificare l’autore dello sparo. Sono prima riusciti a individuare la palazzina da dove è stato esploso il colpo di fucile. Dopo un paio d’ore i carabinieri hanno trovato il responsabile, un ragazzino della zona. Agli investigatori ha dichiarato che stava “provando” il fucile.

L’arma e una scatola di pallini sono state sequestrate. Si tratta comunque di materiale in libera vendita. Il giovane è stato segnalato per lesioni personali ed esplosione pericolosa in luogo pubblico agli inquirenti della procura per i minori di Napoli.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie