Avellino, veglia per ore il corpo della sorella morta

1' di lettura

Veglia il corpo della sorella morta. Una storia drammatica ad Avellino. Dov’è quelle due donne, che abitavano da sempre insieme, inseparabili insomma, le conoscevano tutti. Sopratutto i vicini che, dopo aver udito dei forti singhiozzi e urla che provenivano dalla casa, hanno chiamato i soccorsi.

Gli agenti della polizia municipale di Avellino, questa notte, con il 118 anno dato assistenza a una 81enne che è stata trovata, in stato di shock di fianco al corpo senza vita della sorella 78enne.

Le due donne, che abitavano in via Beata Crescitelli, erano state assistite dai servizi sociali e, su segnalazione della polizia municipale, era stato nominato un amministratore di sostegno per accudirle. Domani, alle 9.00, saranno celebrati i funerali in via degli Imbimbo nella Chiesa del Cuore Immacolato di Maria.

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie