Avellino news: ultime notizie Irpinia 20 gennaio 2021

Avellino news: ultime notizie in Irpinia di oggi 20 gennaio 2021 aggiornate alle 14.00. Scoperti i furbetti del reddito di cittadinanza, ladri in azione ad Ariano Irpino.

4' di lettura

Avellino news: ultime notizie in Irpinia di oggi 20 gennaio 2021 aggiornate alle 19.20.

Covid, il bollettino in Irpinia

Coronavirus Avellino: sono stati elaborati pochi tamponi in Irpinia e pochi sono i contagiati. Al Moscati è morta una donna di 73 anni, era di Chiusano San Domenico e ricoverata in terapia intensiva. (Clicca qui per leggere i contagi comune per comune)

Avellino in lutto per Foscari

Cordoglio e dolore in città ad Avellino per la morte di Antonio Foscari, per tanti amici e parenti Tony,  58 anni, che lascia una moglie e due figli di 16 e 17 anni. Libero professionista, si è occupato per oltre trent’anni di consulenza tecnico-legale inerente la sfera immobiliare.

Airoma nuovo procuratore di Avellino

Il Plenum del Csm ha votato all’unanimità la nomina a Procuratore della Repubblica di Avellino di Domenico Airoma. Così come era avvenuto per la V Commissione, via libera, dunque, nel pomeriggio, alla sua nomina anche da parte del Plenum, ora si attende l’insediamento a nuovo capo dell’Ufficio Giudiziario di piazza D’Armi.

Violenze sessuali del pastore: nuovi testimoni

Saranno ascoltati nuovi testimoni nel processo all’87enne pastore evangelico di Conza Della Campania (Avellino), difeso dall’avvocato Giovanna Perna, che sta già affrontato un procedimento penale con l’accusa di riduzione in schiavitù di alcune fedeli.

Le testimoni ricostruiranno quelli che, per l’accusa, sono stati trent’anni di violenze.

Intanto, in un procedimento collegato, l’imputato che sarà ascoltato la prossima udienza, dovrà rispondere di ipotesi di reato relative a degli episodi di violenza sessuale. Otto le donne individuate come parti offese.

Il processo inizierà il 26 gennaio 2021 davanti al collegio giudicante presieduto dal giudice, Luigi Buono. A processo è stata spedita anche una 59enne di Conza della Campania (difesa dall’avvocato Pompeo Del Re), madre di una delle ragazze vittime di violenza, che non si sarebbe “opposta con efficacia” ai comportamenti del pastore.

Un processo nato da un’opposizione all’archiviazione, proposta dalla Procura, curata dall’avvocato Danilo Iacobacci, che assiste due ragazze che saranno parti civili nel processo (le altre sono rappresentate dagli avvocati Olindo Paolo Preziosi, Rosario Maglio, Paola Forcione e Fabiola De Stefano).

Doping in tutta Italia, arresti e sequestri: anche ad Avellino

Tre arresti, 12 denunce e 38 perquisizioni dopo le indagini coordinate dalla Procura di Torino, per traffico di sostanze dopanti. I militari del Nas di Torino hanno dato esecuzione agli arresti domiciliari, in seguito all’operazione ‘Davide & Golia’ nelle province di Alessandria, Arezzo, Avellino, Brescia, Catania, Cuneo, Frosinone, Imperia, Reggio Calabria, Rimini, Roma, Salerno, Torino, Vercelli e Verona, con epicentro nel Pinerolese (Torino). L’operazione ha disarticolato un consolidato traffico di sostanze dopanti e anabolizzanti, anche a effetto stupefacente, con legami commerciali anche all’estero.

Le indagini sono state avviate nel 2019 dopo un sequestro di farmaci anabolizzanti (steroidi a base di oxandrolone, stanozololo e metenolone). Nel corso dell’inchiesta sono state denunciate 12 persone per possesso di sostanze non commercializzabili sul territorio nazionale, per detenzione di stupefacenti (nandrolone) e per averne fatto uso in funzione di gare agonistiche.

Ladri in azione ad Ariano Irpino

Svaligiata una villetta in via villa Caracciolo ad Ariano Irpino. I ladri hanno agito con i proprietari di casa all’interno. Sono stati portati via alcuni oggetti di valore, il bottino è ancora in fase di quantificazione. Buco nell’acqua, invece, per i topi di appartamento che hanno tentato di colpire in contrada Stillo, sempre nel comune del Tricolle.

Due tentativi andati a vuoto, con i malviventi che si sono allontanati velocemente. Gli episodi hanno inevitabilmente riacceso la preoccupazione in città. Proprio perché i ladri hanno dimostrato di non farsi scrupoli ad agire con i proprietari delle abitazioni in casa.

Reddito di cittadinanza: 68 furbetti fra Avellino e Benevento

Per un intero anno hanno incassato il reddito di cittadinanza senza averne diritto. Si tratta di 68 persone scoperte in provincia di Avellino dalla Guardia di Finanza con controlli incrociati delle banche dati e che adesso rischiano pene detentive dai due ai sei anni. Il danno erariale supera i 700 mila euro ai quali si sarebbero aggiunti altri 182 mila euro per i quali era stata chiesta l’erogazione all’Inps a valere sul corrente mese di gennaio. (Clicca qui per leggere di più sulla truffa del reddito di cittadinanza)

Le indagini hanno accertato la falsità delle autodichiarazioni presentate e ricostruito il profilo dei truffatori: accaniti scommettitori e giocatori sulle piattaforme on line, proprietari di immobili non dichiarati, dipendenti di aziende private senza regolare assunzione ma anche cittadini italiani stabilmente residenti in paesi esteri.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie