Avellino news: ultime notizie dall’Irpinia – (30 marzo 2021)

Gli ultimi aggiornamenti di cronaca dalla provincia di Avellino.

4' di lettura

Avellino news – Ecco le ultime notizie dall’Irpinia di oggi 30 marzo 2021 (aggiornate alle 14).

Truffa a Capriglia Irpina, assolto Antonio Sordillo

Antonio Sordillo è stato assolto dall’accusa di truffa sugli assegni familiari al Comune di Capriglia Irpina (Avellino). L’accusa aveva chiesto 8 mesi di reclusione per l’ex ragioniere responsabile del Comune. Per la Procura il ragioniere, per il ruolo coperto all’interno del comune, non avrebbe comunicato raggiungimento della maggiore età dei figli, percependo indebitamente 15mila euro con assegni familiari dal 2012 al 2018.

L’ avvocato Antonio Rauzzino ha chiarito come l’imputato fosse ragionare capo dal 2012 al 2014, un periodo di tempo decisamente inferiore a quello contestato che si spinge fino al 2018. Il giudice Sonia Matarazzo ha così assolto Sordillo. 

Covid, due morti

Sono deceduti oggi, nelle aree Covid dell’Azienda Moscati, due pazienti: una 73enne di Avellino, ricoverata dal 9 marzo nella terapia subintensiva dell’Unità operativa di Malattie Infettive, e una 96enne di Salza Irpina (Av), arrivata stamattina in gravissime condizioni al Pronto soccorso della Città ospedaliera e deceduta dopo qualche ora.

Covid in provincia di Avellino: 100 contagi

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 986 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID  100 persone:

– 2, residenti nel comune di Altavilla Irpina;

–  6, residenti nel comune di Ariano irpino;

–  4, residenti nel comune di Atripalda;

– 9, residenti nel comune di Avella;

–  11, residenti nel comune di Avellino;

–  7, residenti nel comune di Avella;

–  1, residente nel comune di Baiano;

–  2, residenti nel comune di Calitri;

–  1, residente nel comune di Capriglia Irpina;

–  2, residenti nel comune di Conza della Campania;

– 1, residente nel comune di Domicella;

– 1, residente nel comune di Flumeri;

– 3, residenti nel comune di Frigento;

– 1, residente nel comune di Lapio;

– 3, residenti nel comune di Lauro;

– 1, residente nel comune di Lioni;

–  3, residenti nel comune di Mirabella Ecalno;

– 1, residente nel comune di Monteforte Irpino;

– 2, residenti nel comune di Montella;

– 1, residente nel comune di Montemarano;

– 3, residenti nel comune di Montoro;

– 2, residenti nel comune di Moschiano;

– 5, residenti nel comune di Mugnano del Cardinale;

– 1, residente nel comune di Parolise;

–  3, residenti nel comune di Pietradefusi;

–  1, residente nel comune di Quadrelle;

–  2, residenti nel comune di Quindici;

– 2, residenti nel comune di Roccabascerana;

–  1, residente nel comune di San Mango Sul Calore;

–  1, residente nel comune di San Martino Valle Caudina;

–  1, residente nel comune di San Nicola Baronia;

–  4, residenti nel comune di Santa Lucia di Serino;

–  2, residenti nel comune di Sant’Andrea di Conza;

– 2, residenti nel comune di Senerchia;

– 6, residenti nel comune di Serino;

– 1, residente nel comune di Sirignano;

– 1, residente nel comune di Solofra;

– 1, residente nel comune di Sperone;

– 1, residente nel comune di Sturno;

– 2, residenti nel comune di Torre Le Nocelle;

– 1, residente nel comune di Villamaina;

– 2, residenti nel comune di Villanova del Battista.

L’Azienda Sanitaria Locale ha avviato indagine epidemiologica sui contatti dei casi positivi.

Rapina a Contrada: svaligiata farmacia

Ieri sera, 29 marzo 2021, un rapinatore armato di pistola è entrato in una farmacia di Contrada minacciando la farmacista e portandosi via un bottino di quattrocento euro. (Clicca qui per approfondire la notizia)

Anziano morto in ospedale, eseguita l’autopsia

Eseguita l’autopsia sul cadavere dell’86enne di Manocalzati deceduto al pronto soccorso del Moscati di Avellino. I sostituti procuratori Fabio Massimo Del Mauro e Lorenza Recano hanno dato l’incarico al medico legale che eseguirà l’esame irripetibile. L’anziano è morto il 22 marzo scorso. 

Al momento non risultano iscritti nel registro degli indagati e si procede contro ignoti. I familiari, rappresentati dall’avvocato Danilo Iacobacci, hanno nominato il consulente D’Ettorre. I parenti dell’anziano deceduto raccontato che 86enne era stato abbandonato e comunque non assistito adeguatamente nelle cure.

I familiari dell’anziano hanno raccontato anche che l’uomo, dopo aver lasciato una prima volta l’ospedale, aveva avuto degli incubi nei quali ripeteva, spesso, “cosa mi state facendo”.

Covid, cinque nuovi contagi a Santa Lucia di Serino

Cinque nuovi contagi da Covid-19 a Santa Lucia di Serino, comune in provincia di Avellino. A comunicarlo è il sindaco del comune irpino Ottaviano Vistocco che dice: “Cari concittadini, ho ricevuto comunicazioni dall’Asl di Avellino che altri 5 nostri concittadini sono risultati positivi al Covid19.

In questo momento abbiamo sul nostro territorio un totale di 20 positivi in isolamento, riconducibili a 14 nuclei familiari. A tutti loro rivolgo un augurio di pronta guarigione.

Dobbiamo – conclude il primo cittadino – assolutamente rispettare le norme rimanendo a casa e limitando ai soli casi previsti dalle norme vigenti le uscite e la frequentazione di altre persone, oltre naturalmente ad utilizzare sempre correttamente la mascherina, rispettare le distanze interpersonali ed igienizzare frequentemente le mani”.“

Influencer irpina minacciata di morte

Minacce di morte subite dall’influencer irpina Mafalda De Simone, che vuole sensibilizzare le scuole italiane sull’importanza di introdurre alcune ore sull’uso social nei piani didattici.

Sulla sua bacheca sono apparsi messaggi inequivocabili. ”Tu credi che veramente la scuola abbia bisogno di te? Vergognati, meriteresti 50 coltellate” o “L’uso dei social nelle scuole? Ma ammazzati”, o ancora “Trovarti un lavoro serio, no? Io per la vergogna mi sarei buttata giù da un ponte”.

Mafalda De Simone è un influencer campana con oltre 170mila followers all’attivo e spesso in prima fila per la sensibilizzazione su temi sociali o legati alla formazione.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie