Avellino news: ultime notizie Irpinia 7 gennaio 2021

Avellino news: ultime notizie dall'Irpinia di oggi 7 gennaio 2021. Un prete di origini irpine ucciso in Venezuela. Incidente con feriti a Torrette. Maxi-vincita ad Altavilla Irpina.

Avellino Piazza Macello e giardinetti piazza Kennedy (Foto di Victor Jiang per Shutterstock)
Avellino Piazza Macello e giardinetti piazza Kennedy (Foto di Victor Jiang per Shutterstock)
3' di lettura

Avellino news: ultime notizie dall’Irpinia di oggi 7 gennaio 2021 (Aggiornate alle 14).

Prete di origine irpina ucciso in Venezuela

Prete irpino ucciso in Venezuela, IN Sudamerica. La polizia indaga sugli autori dell’omicidio avvenuto ieri a Barquisimeto, nello Stato di Lara, dove ha perso la vita don Luigi Manganiello, religioso di origine italiana appartenente alla Congregazione laicale fondata da San Giovanni Battista de La Salle. Manganiello, nato a Puerto Cabello l’8 giugno 1974, era figlio di cittadini italiani emigrati da Montefusco, in provincia di Avellino, e viveva da tempo in Venezuela, senza aver mai perso i contatti con la terra d’origine dei genitori.

A uccidere il religioso è stata una banda di criminali entrata nella scuola ‘La Salle‘ della città presumibilmente per commettere un furto. Secondo la prima dinamica, don Manganiello è stato ucciso con dei colpi sferrati alla testa da un oggetto contundente, probabilmente un copri-water.

Ora sarà proprio l’esame irripetibile a dover chiarire i dubbi sulla morte.

Incidente a Torrette: un ferito

Incidente in via nazionale Torrette a Mercogliano. Ieri nel sinistro sono rimaste coinvolte due macchina: su una delle vettura viaggiava una coppia di anziani, sull’altra un ragazzo. Il personale del 118, intervenuto in zona, ha trasportato l’anziano in ospedale. Solo tanto spavento per la moglie.

La ricostruzione dell’incidente è affidata agli agenti della Sezione Volante di Avellino intervenuti a Torrette. Saranno proprio le forze dell’ordine a dover ricostruire la dinamica del sinistro. Dopo aver ascoltato i due guidatori. Per fortuna l’anziano non è in pericolo di vita.

Alta Irpinia, focolaio Bagnoli e paura in carcere

Covid e contagi in Alta Irpinia. Otto casi accertati e undici persone in isolamento a Bagnoli Irpino (Avellino). A fare chiarezza è stato il sindaco Teresa Di Capua che ha spiegato: Il Dipartimento di Prevenzione dell’ASL di Avellino ci ha comunicato che 7 persone sono risultate positive al Covid-19 nel nostro Comune, dopo aver effettuato il tampone tra i giorni 3 e 4 gennaio. Le persone interessate, a cui vanno i miei più cari auguri di pronta guarigione, si trovano già a casa in isolamento, dove osserveranno il necessario periodo di isolamento fino al superamento della positività. Presentano sintomi lievi, ma non destano al momento particolare preoccupazione. In collaborazione con l’ASL, sulla base delle informazioni che ci sono state fornite dai soggetti interessati, abbiamo completato l’indagine epidemiologica e abbiamo già ricostruito la catena dei contatti stretti di queste positività”.

“Sono state individuate – continua – 11 persone esposte ad alto rischio appartenenti a 6 nuclei familiari legati tra loro da vincoli di parentela, già tutte in isolamento domiciliare fiduciarioPer una di queste persone già individuate dall’ASL come contatti stretti, nella serata di ieri si è reso purtroppo necessario il ricovero ospedaliero. Sottoposta in ospedale a tampone naso-faringeo, questo è risultato positivo”.

Intanto nel carcere di Sant’Angelo dei Lombardi un detenuto è risultato positivo al Covid-19. Questo a spinto il garante regionale dei detenuti, Samuele Ciambriello, ha lanciare un appello per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla situazione delle carcere in Campania.

Cinquecentomila euro vinti ad Altavilla Irpina

Lotteria Italia, vinti 500.000 euro con un biglietto staccato presso una ricevitoria di Altavilla Irpina. A Mugnano del Cardinale, intanto, presso il Tabacchi Mancaniello di via Roma 52, sono stati vinti 19.917,85 euro col Super Enalotto.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie