Avellino news, le ultime notizie di oggi 17 febbraio 2021

Le notizie più importanti da Avellino e della provincia, di oggi 17 febbraio. Chiuse le indagini per diverse inchieste importanti e un'evoluzione nell'inchiesta «Aste Ok», su presunte aste giudiziarie truccate con l'uso della violenza.

2' di lettura

Avellino news: ecco le notizie più importanti dell’Irpinia di oggi, 17 febbraio. Chiuse le indagini per una violenza sessuale; la conferma dei domiciliari per un colletto bianco coinvolto nell’operazione «Aste Ok»; una svolta nell’inchiesta sui centri di accoglienza e non solo; un irpino è coinvolto nell’inchiesta su un traffico di rifiuti fra la Campania e la Toscana.

Covid, Montoro: commissione d’emergenza

Domani mattina è prevista una commissione emergenza sanità nel comune di Montoro, per affrontare il tema dell’escalation di contagi coronavirus in paese. 24 i nuovi positivi che vanno ad aggiungersi ai 136 già accertati.

Avellino – Foggia, le probabili formazioni

Stadio “Partenio-Lombardi” (ore 20,30)

Avellino (3-5-2): Forte; L. Silvestri, Miceli, Illanes; Ciancio, De Francesco, Aloi, Carriero, Tito; Maniero, Bernardotto.

A disposizione: Pane, Rizzo, M. Silvestri, Santaniello, Fella, Dossena, Rocchi, Adamo, D’Angelo, Baraye.

Allenatore: Braglia.

Foggia (3-5-1-1): Jorio; Anelli, Gavazzi, Germinio; Kalombo, Vitale, Salvi, Garofalo, Di Jenno; Curcio; D’Andrea.

A disposizione: Di Stasio, Agostinone, Galeotafiore, Cardamone, Del Prete, Pompa, Turi, Iurato, Moreschini, Rocca, Nivokazi, Dell’Agnello.

Allenatore: Marchionni.

Cervinara, violenza sessuale in stazione: chiuse le indagini

Nel 2019 un uomo avrebbe abusato sessualmente di una donna, colpendola con pugni alla testa e al corpo, presso la stazione di Cervinara.

Le indagini, scattate a partire dalla ricostruzione delle forze dell’ordine, sono terminate e ora l’imputato, difeso dall’avvocato Gerardo Santamaria, potrà comunicare la sua versione dei fatti. Si procederà poi a celebrare l’udienza preliminare.

Operazione «Aste Ok»: l’avvocato resta ai domiciliari

Sono stati confermati gli arresti domiciliari dal Tribunale del Riesame di Napoli all’avvocato coinvolto nell’operazione «Aste Ok», su aste giudiziarie che sarebbero state truccate con l’uso della violenza.

Sebbene ci sia stata la disponibilità a collaborare durante l’interrogatorio di garanzia, anche i giudici di Napoli hanno ritenuto sussistenti le motivazioni per confermare l’arresto.

Il lavoro degli inquirenti per ricostruire nel modo più dettagliato possibile il presunto sistema di aste truccate prosegue senza sosta. Nelle prossime settimane sono infatti previsti altri interrogatori.

Centri di accoglienza ad Avellino, due riti abbreviati

Due dei 23 imputati coinvolti nell’inchiesta della Procura di Benevento sulla gestione dell’accoglienza di migranti ad Avellino hanno richiesto il rito abbreviato.

Al centro delle indagini c’è la gestione, opaca secondo l’accusa, dell’accoglienza di centinaia di migranti nel periodo compreso tra il 2015 e il 2017.

I resti contestati comprendono, fra gli altri: abuso in atto d’ufficio, truffa e malversazione a danno dello Stato.

Traffico di rifiuti fino in Toscana: avellinese indagato

Una persona originaria di Avellino è indagata per aver preso parte a un’associazione a delinquere finalizzata alla gestione di un traffico illecito di rifiuti speciali di varia natura.

Le indagini si sono concluse per imprenditori e consulenti campani, toscani e cinesi. I rifiuti arrivavano dalla Campania fino in Toscana in imballaggi fatti passare per «materiali misti».

Inoltre, è contestata anche un’elusione fiscale di circa 2 milioni di euro.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie