Avellino. Occupa casa popolare con la fidanzata 16enne. Assolto

1' di lettura

E’ finito sotto accusa per aver occupato un appartamento di edilizia popolare ad Avellino insieme alla sua fidanzata 16enne, che era al sesto mese di gravidanza. Il giovane – che oggi ha 23 anni – era difeso dall’avvocato Rolando Iorio. La sentenza è stata emessa questa mattina dai giudici del tribunale di Avellino.

I magistrati hanno accolto la tesi del difensore: la giovane coppia avrebbe solo trovato riparo in quell’appartamento, senza di fatto occupato. E per due motivi: i giovani risultavano residenti altrove e – soprattutto – nell’appartamento non c’era traccia di mobili. I fatti risalgono al luglio di sei anni fa. L’imputato e la sua giovanissima fidanzata, venivano sorpresi all’interno di una casa popolare da un addetto alla consegna degli alloggi che era in compagnia del legittimo assegnatario (al quale erano appena state consegnate le chiavi). Alla vista della coppia sono stati avvisati i carabinieri.

Nel frattempo nell’appartamento, il giovane si è azzuffato con l’assegnatario. Sul posto intervenne anche una ambulanza che in via precauzionale trasportò la sedicenne incinta in ospedale. La sedicenne venne affidata in custodia alla madre, dal magistrato di turno della procura presso il tribunale dei minori di Napoli, De Luzembergher.

Il giovane invece venne denunciato per invasione di edifici. I giudici del tribunale di Avellino hanno assolto l’imputato per insussistenza del fatto. Il pubblico ministero aveva chiesto una condanna a sei mesi di reclusione.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie