Emergenza incendi: arriva la prima ordinanza Festa

1' di lettura

Definito il piano per la prevenzione incendi 2019. Il Comune di Avellino emana la prima ordinanza per la salvaguardia delle aree verdi del territorio avellinese. Fino al 30 settembre 2019 , infatti, vige il divieto di incorrere ad azioni che possano sollecitare la nascita di incendi.

È proibito, quindi, lavorare materiali che possano portare a fuoriuscita di scintille in zone verdi, come ripulire le sterpaglie appiccandole e esercitare attività pirotecniche.

Privati al lavoro

Nell’ordinanza 325 di oggi 9 luglio, il Comune di Avellino ricorda ai proprietari di aree verdi che sono tenuti a fare interventi di pulizia dei terreni invasi da vegetazione a proprio carico. Stessi interventi che dovranno fare i proprietari di impianti o depositi Gpl fino a sei metri dai serbatoi stessi.

I trasgressori riceveranno un’ammenda che va da venticinque a un massimo di cinquecento euro.

Nel caso di procurato incendio, invece, le sanzioni varieranno da un minimo di circa mille a un massimo di diecimila euro con eventuale denuncia all’Autorità Giudiziaria.

Il provvedimento arriva in seguito alla dichiarazione regionale di grave pericolosità incendiaria per tutte le zone verdi della Campania del 13 giugno scorso.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie