Avellino, rapina con sequestro nella Banca Sella

Avellino, rapina con sequestro nella Banca Sella di Corso Europa. Il colpo questo pomeriggio, poco dopo le 14,30. I rapinatori hanno fatto irruzione nell'istituto di credito armati con un coltello. Hanno chiuso i presenti in uno stanzino e atteso che si sbloccasse il bancomat. Bottino: 15mila euro. Sul posto la polizia.

2' di lettura

Rapina in banca questo pomeriggio ad Avellino. È accaduto in Corso Europa, poco dopo le 14.30. Due banditi con il volto coperto da una mascherina e cappello con visiera e armati di un coltello hanno fatto irruzione nella Banca Sella e costretto gli impiegati a consegnare tutto il denaro contenuto nelle casse.

I due rapinatori, con un forte accento napoletano, hanno impedito l’accesso ad altre persone e atteso che i dispositivi di sicurezza del bancomat venissero sbloccati. Nel frattempo si sono fatti consegnare i cellulari da tutte le persone che erano in quel momento all’interno della sede per impedire che qualcuno avvisasse polizia o carabinieri.

I dipendenti chiusi nello stanzino

Dipendenti e clienti sono poi stati chiusi in una stanza. I banditi hanno intascato 15mila euro e sono fuggiti. Sul posto sono intervenute qualche minuto dopo le pattuglie della sezione Volanti della polizia. Insieme a loro anche la Scientifica che ha effettuato i rilievi nella speranza di trovare tracce che possano portare all’identificazione dei due rapinatori. Per lo stesso motivo sono state acquisite le immagini video del sistema di sorveglianza.

Sono stati anche istituiti posti di blocco lungo le strade principali e in particolare quelle che collegano Avellino alla provincia di Napoli.

Per ora le ricerche sono state senza esito. Ma si sarebbero già spostate nel napoletano da dove, presumibilmente, sono arrivati i rapinatori.

L’altro colpo da 100mila euro

Gli investigatori hanno ascoltato i dipendenti e i clienti che erano all’interno della banca. Molti di loro erano comprensibilmente scossi. Hanno raccontato i momenti concitati della rapina e il comportamento dei due malviventi. Gli investigatori ritengono si tratti di due professionisti. Hanno agito con estrema calma. Anche l’uso dell’arma, un coltello, sembra confermare questa ipotesi.

Non è la prima volta che la Banca Sella viene svaligiata. È già accaduto cinque anni fa, all’epoca il bottino è stato di oltre 100mila euro.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie