Attualità⚡ Vai in versione lampo ⚡

Avellino, addio blocchi antiterrorismo: c’è il Ferragosto

0
1' di lettura

Blocchi antiterrorismo vade retro. O meglio di lato. L’amministrazione comunale di Avellino ha deciso rimuovere i blocchi di cemento che sono stati sistemati qualche anno fa lungo Corso Vittorio Emanuele al culmine dell’allarme terrorismo. Negli anni – per intenderci – degli attentati di Nizza e Berlino, in quasi tutte le città italiane erano state predisposte quelle barriere per non consentire l’accesso di mezzi di trasporto lungo le strade del passeggio.

Questa mattina quei blocchi sono stati rimossi per facilitare il passaggio dei tanti avellinesi, e non solo, che ogni sera affollano le strade del centro cittadino.

Una scena, quella che abbiamo registrato questa mattina, che contiene in sé due buone notizie. Il successo del Ferragosto Avellinese, e serviva, anche per ridare verve e anima a una città spenta. E soprattutto, l’allarme terrorismo, che ha segnato gli ultimi anni, sembra ormai superato. O almeno, non impone più di alzare barriere protettive nelle zone dove si dovrebbe passeggiare in tutta serenità.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Entra nel gruppo di Facebook e ricevi news, video e immagini esclusive. Partecipa a TheWam!

Commenti

Comments are closed.

Potrebbe piacerti anche