Avellino. Il sindaco Festa cameriere per una sera, con i ragazzi down

1' di lettura

Ci mancava il sindaco cameriere. Ma questa volta Gianluca Festa si è trasformato, come in Zelig di Woody Allen, per una giusta causa. Senza dubbio. Ha infatti servito ai tavoli del ristorante pizzeria Verdebasilico durante il “Down Tour”, una manifestazione che compie quaranta anni e che quest’anno ha fatto tappa anche ad Avellino. E che – naturalmente – è dedicata a tutte le persone con la sindrome di down.

Il sindaco Festa ha servito pizze e distribuito sorrisi. Un gesto che è stato molto apprezzato da tutti.

La carovana down toccherà 38 delle 54 sezioni locali. La partenza il 21 marzo scorso da Roma. Una lunga staffetta, capace di animare le piazze, e che ha avuto un obiettivo preciso: incontrare più persone possibili per raccontare le qualità e le potenzialità di quanti convivono con la sondrome di Down.

La carovana parte oggi da Avellino, subito dopo il concerto musicale organizzato nella Villa comunale in collaborazione con l’associazione Ima. Prossima tappa, Caserta.

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie