Avellino, Festa: presto le piste ciclabili rivedrete il Santo Spirito. Puliremo il San Francesco

In un intervento sui social, il sindaco di Avellino annuncia le prossime misure per il rilancio della città.



2' di lettura

Il una conferenza stampa social il sindaco di Avellino, Gianluca Festa, ha parlato alla città annunciando quanto svolto nel primo anno di amministrazione e illustrando i prossimi progetti che interesseranno il capoluogo irpino.

Il primo cittadino ha diviso l’intervento in varie macroaree tra cui quella ambientale per la quale ha annunciato piste ciclabili, bike sharing, riqualificazione del Torrente San Francesco e del parco Santo Spirito.

Clicca qui per leggere i prossimi passi dell’amministrazione comunale in materia di opere pubbliche (si parla anche della smile arena) e clicca qui per gli interventi sul sociale e sulla vivibilità (si parla anche della vendita della Torre dell’Orologio)

Avellino attenta all’ambiente

“Dopo decenni si risolverà la questione del Rio San Francesco – ha affermato Festa -. Abbiamo pubblicato una gara che tra qualche settimana andrà in affidamento per una manutenzione straordinaria del corso d’acqua. Basta agli scarichi nel torrente che poi vanno a inquinare anche il Fenestrelle”. Nei mesi scorsi, infatti, vi avevamo già anticipato che l’amministrazione comunale cittadina aveva intenzione di spingere su un progetto rimasto nel dimenticatoio. Rio San Francesco, fiume tombato che attraversa la città, stando a quello che ha detto Festa presto sarà ripulito anche dai diversi scarichi fognari che riversano nel torrente delle abitazioni anni settanta.

“La nostra idea – ha continuato il sindaco – è anche quella di riqualificare Parco Santo Spirito per farlo godere agli avellinesi. Finalmente nei prossimi giorni si potrà passeggiare di nuovo nel parco e rivedere le sponde del fiume Fenestrelle“.

Sull’Isochimica, poi, ha annunciato: “Abbiamo pubblicato il bando per il secondo lotto e completeremo i lavori entro fine anno. Poi andremo avanti con gli ultimi lavori per consegnare quell’area a tutta la città, non solo a Borgo Ferrovia. La riqualificheremo a livello ambientale ma già stiamo pensando di far ripartire lo sviluppo della zona e della città dall’Isochimica”. Festa ha anche annunciato che nei prossimi giorni partirà anche il servizio di bike sharing in città e i lavori previsti per la creazione di piste ciclabili e altre misure a sostegno della mobilità sostenibile.

Il primo cittadino ha poi ringraziato la sua giunta e i cittadini per il lavoro che stanno svolgendo nel risolvere i problemi e nel segnalarli. “Stiamo svolgendo un lavoro egregio. Nei prossimi mesi inizieremo a tagliare i primi nastri e a consegnare opere importanti alla città”.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!