Avellino, Festa: Smile Arena e mercato convivranno. L’Asl ci ha dato ragione

Il sindaco del capoluogo, Gianluca Festa, torna sulla questione mercato e spiega anche la convivenza con la Smile Arena.



2' di lettura

Smile Arena e mercato, tutto a Campo Genova. Il sindaco di Avellino, Gianluca Festa non ha dubbi e dopo le ultime notizie da parte dell’Asl rivendica il lavoro svolto e annuncia che la location dell’area fieristica non sarà cambiata.

Festa: la Smile Arena non darà problemi

Nell’ultima conferenza stampa il primo cittadino del capoluogo, Gianluca Festa, ha annunciato diverse misure per Avellino tra cui l’acquisto della Torre dell’Orologio e la creazione della Smile Arena. Si tratta di un’area che sarà adibita a spettacoli musicali e teatrali ma accoglierà anche spazi per giovani e luna park.

L’arena sarà posizionata a Campo Genova, stessa location del mercato bisettimanale. Proprio per questo Festa ha chiarito la questione dicendo: “Il mercato occupa solo due giorni a settimana. Abbiamo altri cinque giorni liberi, la Smile Arena non sarà una struttura fissa. Nella zona di campo Genova dove non c’è il mercato si può anche pensare di creare qualche struttura fissa, vedremo nella redazione del progetto“.

“Lo spazio che avremmo a disposizione anche quando c’è il mercato è di circa mille metri quadrati. Il parcheggio che abbiamo creato a Campo Genova – afferma Festa – con lo spostamento dell’isola ecologica può essere occupato senza problemi. Per la Smile Arena poi si utilizzerebbe il piazzale degli Irpini”.

Mercato solo a Campo Genova

La querelle tra i commercianti e il primo cittadino non si è ancora conclusa. Il prossimo 18 giugno infatti il Tar di Salerno si dovrà esprimere in merito alle decisioni di Palazzo di Città. Intanto però, oggi pomeriggio, è arrivata la comunicazione dell’Asl che ritiene non in regola il Piazzale degli Irpini per lo svolgimento del mercato.

Si tratta di un atto importante per la vicenda che sta andando avanti da mesi e che il sindaco ha commentato dicendo: “Gli ultimi atti dell’Asl sono la prova che si è verificato quello che ho sempre detto. Ho sempre insistito dicendo che piazzale degli Irpini non era un’area adatta per svolgere il mercato. Mi dispiace che molti commercianti non hanno capito che stiamo lavorando per loro. Campo Genova, ad oggi, è l’unica area a disposizione”.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!