Avellino, il sindaco: presto restyling a Viale Italia. Il punto su drive in e Santo Spirito

Gianluca Festa parla di verde pubblico e iniziative all'aperto.



2' di lettura

Avellino e il verde pubblico. Il sindaco Gianluca Festa ha annunciato nei giorni scorsi una rivoluzione ambientale a partire dalla riqualificazione del Torrente San Francesco. A breve però, ha detto a Thewam.net, sarà di nuovo fruibile parco Santo Spirito. Novità anche per viale Italia e le attività all’aperto.

Parco Santo Spirito: a giorni l’apertura

Il primo cittadino del capoluogo, Gianluca Festa, ci ha parlato della questione del verde in città, in particolare dell’area di Parco Santo Spirito chiusa da mesi a causa della frana di un argine. Già in conferenza stampa il sindaco aveva annunciato la riapertura e a noi ha detto: “A breve riapriremo il Santo Spirito. Vogliamo che il parco sia fruibile e ancora più bello. Nei mesi scorsi abbiamo pensato a varie attività come le ludoteche all’aperto. Ci stiamo lavorando con l’assessore Giacobbe“.

“Un’altra area utile potrebbe essere Parco Palatucci nel quale il Vescovo ha fatto e sta facendo un ottimo lavoro. Ci saranno novità”. Il polmone verde di via Morelli e Silvati, infatti, dall’anno scorso è stato dato in affidamento al Vescovo di Avellino, Arturo Aiello, che ha eseguito un restyling completo dell’area inserendo anche nuove statue e laghetti artificiali. Da domenica scorsa, è stato nuovamente proposto il format delle messe all’aperto.

Viale Italia e Drive In

Tra i tanti lavori che dovrebbero partire in città ci sono anche quelli di Viale Italia. A seguito di una petizione online ad hoc ideata tra anni fa, infatti, nell’arteria cittadina è prevista la piantumazione di 44 nuovi platani geneticamente modificati, la creazione di una rotonda e di una pista ciclabile e il rifacimento del manto stradale.

Festa ha detto che il comune sta chiudendo gli ultimi iter burocratici dopo l’affidamento dei lavori a una ditta salernitana e che in poche settimane la riqualificazione del viale dovrebbe iniziare.

Per quanto riguarda gli eventi estivi il sindaco non si è sbilanciato vista l’emergenza sanitaria e i tempi. Sul Drive In però ha detto: “È una soluzione che stiamo valutando. Non ci sono novità per ora ma è tutto in evoluzione”.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!