Avellino, spaccio di droga davanti scuola: quattro misure cautelari

1' di lettura

Spaccio di droga davanti alle scuole ad Avellino, i carabinieri hanno eseguito quattro misure cautelari a carico di altrettanti ragazzi. Misure eseguite dai militari su disposizione del gip e dopo la richiesta della Procura. Diversi gli episodi di spaccio ricostruiti dagli investigatori. Numerosi gli acquirenti ascoltati. Le loro dichiarazioni hanno reso solido il quadro di accuse e convinto la Procura a chiedere le misure cautelari e il gip a concederle. Nell’ordinanza cautelare viene ricostruita anche la “mappa dello spaccio”. Oltre che le modalità. Lo scambio della sostanza stupefacente avveniva in modo rapido, a volte alla presenza di più persone. Tutto durava pochi minuti. I militari lo hanno accertato con una serie di appostamenti. Diversi anche i sequestri di droga eseguiti. Il comando provinciale di Avellino ha disposto un piano mirato proprio per contrastare lo spaccio fra i giovani e, in particolar modo, nei pressi di luoghi sensibili come le scuole. I dettagli dell’operazione verranno resi noti dai carabinieri in conferenza stampa questa mattina.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Iscriviti al bot di Messenger e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!