Avellino, lui le presta 7mila euro e lei non li restituisce. Poi lo denuncia per stalking

Avellino. Stalking alla ex, lei lo denuncia: indagine archiviata. Lui le aveva prestato dei soldi.

1' di lettura

Era accusato di stalking alla ex fidanzata originaria di Torre Annunziata (Napoli). Un’accusa che poteva costare il posto di lavoro a un avellinese, ma è arrivato un epilogo differente: il pm, che coordina l’indagine, ha chiesto l’archiviazione concessa dal gip. A convincere il pubblico ministero è stata la linea sostenuta dal difensore, l’avvocato Fabio Tulimiero, che ha dimostrato come l’uomo avesse prestato oltre 7mila euro alla ragazza.

Parte della cifra era stata versata, su una post-pay, dopo che si erano lasciati. Lei non aveva mai restituito i soldi. E, probabilmente, quel debito era alla base della denuncia. I tabulati telefonici dimostravano solo contatti frequenti fra l’indagato e la ex, ma non erano sufficienti a sorreggere l’accusa di stalking.

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie