Tardelli, io sostituto di Tommasi all’AIC? Confermo. Con l’Avellino tante battaglie

L'ex centrocampista parla di una sua candidatura all'Associaciatori e delle sfide contro l'Avellino.



1' di lettura

Marco Tardelli è il principale candidato a sostituire il dimissionario Damiano Tommasi nel ruolo di presidente dell’Aic. L’ex calciatore della Roma si è dimesso ieri pomeriggio emanando un comunicato stampa.

Marco Tardelli per la presidenza Aic

Tra i candidati a sostituirlo c’è anche Marco Tardelli. L’ex centrocampista campione del Mondo 1982, ha confermato il suo interesse per il ruolo. Intervistato da SportChannel 214, non ha smentito l’ipotesi, parlando anche dell’Avellino.

Queste le sue parole: “È un anno che sono candidato alla presidenza dell’Assocalciatori. E’ un ruolo che mi ha sempre affascinato. In primo luogo vanno ricompattati i calciatori, che ultimamente stanno andando per conto loro e non so per quale motivo. Chiaramente il coronavirus centra e bisogna venirne fuori quanto prima da questa situazione. Sicuramente c’è tanto lavoro da fare”.

Il ricordo dell’Avellino

Parole anche sull’Avellino: “Ho tanti ricordi. Ho giocato spesso contro in Serie A, era una squadra davvero tosta da affrontare in quegli anni. Il Partenio era un campo difficilissimo per tutti. Spero possa tornare presto in alto”.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!