Avellino, l’assessore Negrone: giostre e altri 200 cestini in città

1' di lettura

In molte zone verdi della città il degrado la fa da padrone. Nella villa comunale di via Colombo le giostre e i cestini sono rotti e il laghetto artificiale non esiste più. Anche a parco Santo Spirito i giochi per bambini sono semi distrutti e il verde sta invadendo varie zone.

Sulle questioni abbiamo ascoltato l’assessore all’ambiente del comune di Avellino, Giuseppe Negrone. Il responsabile delle zone verdi cittadine ci ha detto: “Stiamo lavorando per portare di nuovo la normalità anche nei pachi pubblici di Avellino. Per la questione dei giochi per bambini, a breve uscirà un bando. Sostituiremo tutte le giostre rotte che abbiamo rimosso nei mesi scorsi.

Stiamo provvedendo anche per i cestini. Anche in questo caso a breve dovrebbe uscire un bando per installarne circa 200 in tutta la città. Si partirà da via colombo, corso Vittorio Emanuele e le ville cittadine.

Il laghetto della villa di via Colombo? Abbiamo progettato una recensione per proteggerlo e poi lo rimetteremo in azione”, conclude Negrone.

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie