Avellino, abusi sessuali su 14enne. La difesa: “Indagato malato e indignato”

1' di lettura

Innocente e indignato. Così si sente luomo di 77 anni arrestato dai carabinieri di Avellino nell’indagine su degli abusi sessuali su un ragazzino di 14 anni.

Indagine per abusi sessuali: l’interrogatorio di garanzia

Questa mattina, 22 luglio 2020, l’indagato è comparso di fronte al gip, Fabrizio Ciccone, e ha deciso di riportarsi alle sue dichiarazioni scritte.

Gli avvocati, Gerardo Di Martino e Francesco De Cicco, fanno sapere a TheWam.net: “Il nostro assistito si è professato innocente, per di più indignato. E si è riportato alle sue dichiarazioni scritte, non essendo nelle condizioni migliori di salute per reggere un interrogatorio“.

“Negli scritti – continuano – ha contestato fermamente la dinamica dei fatti. Ha sostenuto che in questa vicenda è certo che ci siano reati, ma non è altrettanto certo che ne sia lui l’autore.

Anzi è sicuro che altri hanno posto in essere questi fatti illeciti. Nella sua vita ha commesso errori, certo, come tutti d’altronde, alcuni più gravi, altri più veniali, ma non ha mai, nemmeno lontanamente potuto pensare a fare ciò che ingiustamente gli si attribuisce”.


“Non ci dimentichiamo – concludono – che si tratta di un quasi ottantenne, affetto da diabete mellito, retinopatia (con perdita della vista ad un occhio) e problemi cardiaci con irrigidimento del tessuto arterioso, tutte patologie che determinano impotenza (secondo la medicina comunemente accettata) e impediscono di avere rapporti sessuali, di qualsivoglia tipo, per evidenti ragioni, capaci tra l altro di originare un altissimo rischio di trovare la morte”.

La difesa ha chiesto la revoca degli arresti domiciliari o la sostituzione con una misura cautelare meno afflittiva.

Le accuse

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, il ragazzino di 14 anni ha subito dieci mesi di abusi sessuali. L’adolescente, rappresentato dall’avvocato Katia Solomita, aveva raccontato tutto a un amico, facendo scattare l’indagine.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie