Zes e polemiche. L’Asi invita i sindacati: nessuno li ha esclusi



1' di lettura

Zes e polemiche. All’attacco frontale (“non state facendo nulla”), lanciato dai sindacati questa mattina, ha risposto l’Asi, che era finita sotto accusa.

“L’iniziativa in programma il 5 settembre a Venticano – si legge in una nota diffusa dal consorzio per l’area di sviluppo industriale della provincia di Avellino -, è mirata a sancire l’intesa tra enti locali. Ne seguiranno altre che coinvolgeranno altri protagonisti del territorio, tra cui le organizzazioni sindacali e le associazioni imprenditoriali, alla cui azione il consorzio ha sempre riconosciuto il giusto valore”.

“La volontà – continua il comunicato – di un maggiore coinvolgimento delle parti sociali è stata più volte espressa dall’Asi. Nello stesso protocollo si legge: nel quadro delle previsioni di programmazione socio economica della Regione Campania, la conferenza ha il compito di definire i percorsi attuativi del presente protocollo, promuovendo nell’ambito dei territori dei comuni aderenti, le condizioni necessarie per la creazione e lo sviluppo di attività imprenditoriali nei settori dell’industria e dei servizi alle imprese, anche attraverso il confronto con le associazioni imprenditoriali e le organizzazioni sindacali”.

“Si rinnova pertanto – conclude la nota Asi -, l’invito ai sindacati a partecipare all’iniziativa in programma a Venticano e a fare squadra intorno a un percorso che fa intravedere valide occasioni di rilancio dell’economia irpina”.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!