Avvocatessa irpina accusata di truffa: in aula i finanzieri

Avvocatessa irpina accusata di truffa: in aula i finanzieri
1' di lettura

Sarà il giudice Giulio Argenio a presiedere il processo a carico di Maria Virginia Cantone, l’avvocatessa irpina accusata di truffa aggravata. L’udienza è fissata per il 22 marzo quando saranno ascoltate le persone offese e i finanzieri irpini che hanno condotto le indagini.

I dettagli dell’indagine

L’avvocatessa irpina accusata di truffa, coinvolta in un’inchiesta del procuratore aggiunto di Avellino, Vincenzo D’Onofrio. Tre le vittime dei presunti raggiri: un uomo di Marano (difeso con le due figlie dagli avvocati Claudio Frongillo e Federico Giusto), vittima di un incidente stradale nel quale ha perso la vita la moglie e sono rimaste ferite le due figlie minorenni.

La Cantone si sarebbe fatta versare degli accrediti, per un totale di 260mila euro, grazie a degli stratagemmi. A partire da una cifra destinata proprio a una delle figlie dell’uomo di Marano.

Gli avvocati della penalista finita sotto inchiesta, Dario Vannetiello e Sergio Clemente, avevano ottenuto al Riesame l’attenuazione della misura cautelare. L’avvocatessa irpina accusata di truffa aveva così lasciato il carcere, finendo ai domiciliari.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie