Badanti, come si calcolano tredicesima e giorni di ferie

Come calcolare le ferie, i contributi e la tredicesima per le badanti: quanto spetta, come verificarlo e quali sono i diritti dei collaboratori domestici. Quando le ferie non possono essere concesse e quanti giorni spettano nell'arco di un anno, quanti ancora vengono maturati in un mese. Come funziona la tredicesima e il calcolo dei contributi.

4' di lettura

Come si calcolano le ferie, i contributi e la tredicesima per le badanti. In particolare, visto il periodo, la tredicesima. La cosiddetta gratifica natalizia alla quale hanno diritto, e ci mancherebbe, anche i collaboratori domestici.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su Whatsapp, Telegram, Facebook, Instagram e YouTube.

Badanti: il calcolo delle ferie

Partiamo dalle ferie. Il calcolo è piuttosto semplice. Prendiamo in considerazione una badante che ha lavorato per almeno un anno. Ebbene ha diritto a 26 giorni di ferie complessive nell’arco dei 12 mesi. 26 giorni dai quali bisogna escludere le domeniche e le festività infrasettimanali.

Questi giorni di ferie sono indipendenti dall’orario di lavoro che viene svolto.

Le ferie non sono comunque libere: a badante (o altre figure di collaborazione domestica), così come tutti gli altri lavoratori, deve concordarle con il datore di lavoro. In questa pagina scopri cosa deve fare una badante in casa secondo la legge.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo whatsapp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook . Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale YouTube

Badanti: quando andare in ferie

In via preferenziale il periodo più adatto per godere le ferie maturate in un anno è tra giugno e settembre.

Non possono essere concesse le ferie (ovviamente) in questi casi:

  • durante il periodo di preavviso di licenziamento;
  • durante un periodo di malattia o infortunio.

Badanti: come si pagano le ferie

Se la badante ha lavorato per meno di un anno con lo stesso datore di lavoro il conteggio viene fatto sulle frazioni di un anno calcolate in dodicesimi. Semplificando diremo che sono poco più di due giorni per ogni mese di lavoro.

E quindi se una badante ha lavorato per sei mesi ha maturato 12 giorni di ferie.

E le ferie sono pagate? Sì, in questo modo. Per ogni giornata trascorsa in ferie, il datore di lavoro deve versare alla badante un ventiseiesimo della retribuzione mensile. Questa retribuzione deve anche comprendere l’eventuale indennità che sostituisce il vitto e l’alloggio.

Se invece la retribuzione è oraria, bisogna prendere il numero di ore di lavoro svolte in media da una badante in un mese e dividerle per 26.

Facciamo un esempio pratico:

se una badante lavora per 12 ore la settimana, bisogna moltiplicare quel 12 per 4,333 (è il numero di settimane contenute in un mese). In questo modo è possibile avere il numero di ore che sono state lavorate in un mese, che in questo caso è uguale a 52.

Ora, con questi dati, come si calcolano i giorni di ferie?

Bisogna dividere il numero delle ore lavorate in un mese (52 nel nostro caso), per 26 (che sono i giorni), il risultato è pari a 2.

E quindi se la retribuzione oraria è di 8 euro, si può calcolare che ogni giorno di ferie deve essere retribuito in questo modo: 8 euro x 2 = 16 euro.

Badanti: contributi in ferie

Naturalmente oltre alla retribuzione (e abbiamo visto come viene calcolata), la badante nel periodo di ferie ha anche diritto al versamento dei contributi.

I contributi nel contratto nazionale dei lavoratori domestici prevede dei minimi in base a livelli e tabelle. Per semplificare il conteggio è possibile utilizzare un simulatore dell’Inps.

Badanti: la tredicesima

Vediamo invece come si calcola la tredicesima per le badanti (che in genere viene paga a dicembre o poco prima di Natale).

Per calcolare l’importo bisogna considerare che la tredicesima mensilità equivale a un dodicesimo dell’intera retribuzione annua.

Se ha lavorato per un anno percependo 600 euro mensili, la sua tredicesima sarà di 600 euro.

Se invece una badante ha lavorato per sette mesi (da giugno a dicembre e sempre a 600 euro), il calcolo sarà questo:

600 euro x 7 (mesi): 12 = 350 euro.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie