Avellino. Finalmente arriva il bando per le attività commerciali

1' di lettura

Dovrebbe essere questa la settimana decisiva per il bando dedicato alle attività commerciali nel centro storico di Avellino – una misura che dovrebbe diventare ufficiale entro sabato – molto attesa, molto pubblicizzata e molto in ritardo. Problemi tecnici, dicono dal comune. Che sarebbero stati risolti.

Il bando avrebbe dovuto essere pubblicato il 20 agosto scorso. E i contenuti sono stati pubblicizzati in una conferenza stampa nell’aula consiliare del municipio di piazza del Popolo.

Il bando è finanziato con i fondi Pics. Si rivolge come detto a tutte le attività commerciali del centro storico, viale Italia e via Francesco Tedesco, ma anche a chi ne volesse aprire una. Il progetto prevede fondi fino a settantamila euro per ogni attività che rientri nei parametri esposti nel bando.

L’obiettivo dichiarato è quello di rilanciare l’economia cittadina. E in particolare rianimare il centro storico. Nel bando le parole d’ordine sono turismo e sociale.

Il ritardo sarebbe stato causato da una non immediata risposta della Regione a una richiesta di “variante” avanzata dalla giunta Festa che ha ritenuto di dover inserire nel bando anche attività nate da più di due anni.

In giornata dovrebbero essere annunciati ulteriori dettagli.

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie