Mega incendio al porto di Beirut. Torna la paura, zona evacuata

Terribile incendio al porto di Beirut, nella stessa zona in cui poco più di un mese fa c'è stata un'esplosione che è costata la vita a oltre 200 persone. Secondo l'esercito libanese a incendiarsi sarebbero stati pneumatici e carburanti.

Mega incendio al porto di Beirut. Torna la paura, zona evacuata
Torna la paura a Beirut. Mega incendio al porto dove un mese fa ci fu una terribile esplosione.


1' di lettura

Torna a bruciare il porto di Beirut, in Libano. Il luogo dell’incendio è vicino a quello dove, poco più di un mese fa, un’esplosione ha causato duecento vittime e un numero imprecisato di dispersi. Non è ancora chiaro cosa ci sia all’orgine delle fiamme, ma intanto le autorità hanno evacuato la zona.

Secondo le prime dichiarazioni dell’esercito libanese a incendiarsi sono stati pneumatici e carburanti stipati in un magazzino. Secondo Aljazeera la zona interessata aveva ricominciato la normale attività portuale, dato che non era stata coinvolta nell’esplosione del 4 agosto.

Non c’è ancora un bilancio di morti e feriti. Al momento tutte le forze sono impegnate per tentare di spegnere le fiamme. I vigili del fuoco stanno lavorando da ore cercando di domare le fiamme.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra in WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Bandi, Bonus e Lavoro

  2. News dall'Italia e dal mondo

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie