Benevento, Caldirola: Ci saranno tante incognite. Per fortuna abbiamo un vantaggio ampio

Le parole del difensore del Benevento, Caldirola che, parla in merito alla ripartenza della serie B e alle tante incognite che ci saranno per tutti.



1' di lettura

Intervistato da Il Corriere dello Sport, il difensore del Benevento, Luca Caldirola, ha parlato in merito alle incognite sulla ripresa del campionato di Serie B e di come la compagine sannita si stia avvicinando a tornare in campo.

Queste le parole di Caldirola: “Ci saranno tantissime incognite sulla nostra ripresa del campionato. Sicuramente ci saranno delle differenze rispetto al periodo che ha preceduto l’interruzione. Già il fatto di giocare a giugno e luglio è una cosa abbastanza inusuale e le temperature non aiuteranno. Sarà tutto completamente nuovo. A casa ci siamo allenati seriamente in questi due mesi, ma non è come stare sul campo. Il mister ci spronava. ci dava la carica ogni giorno. E’ uno che vuole sempre vincere e non ci sta a fare figuracce e quindi vuole che riprendiamo esattamente da dove avevamo lasciato”.

Il vantaggio ampio: “Diciamolo senza tema di smentita: due mesi e più di inattività costituiscono un po’ un’incognita per chiunque e tutte le certezze accumulate fino a marzo non esisteranno più. L’altra faccia della medaglia è che noi abbiamo un bel vantaggio sulle nostre avversarie e contiamo di chiudere il prima possibile il discorso promozione. Poi chiaramente non tireremo i remi in barca, anzi, Inzaghi vuole battere tutti i record della Serie B e ci proveremo. Non lo nego, all’inizio ero un po’ preoccupato, nessuno di noi aveva mai vissuto una cosa del genere, uno stop così prolungato. Temevo il rientro, ma alla fine sono rimasto favorevolmente sorpreso da come stiamo fisicamente. Magari non saremo al massimo, ma per tutte le società è così. Si va avanti e non vediamo l’ora di giocare e prenderci la promozione”.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!