Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Risparmio e Investimenti / Bilancio familiare, come gestire le spese con un fazzoletto

Bilancio familiare, come gestire le spese con un fazzoletto

Scopri come gestire un bilancio familiare in modo efficace, veloce e divertente.

di Andrea Fantucchio

Maggio 2021

Il bilancio familiare è uno strumento molto utile e poco utilizzato. Gestire e programmare le spese, tenere d’occhio la contabilità casalinga, confrontarsi con gli altri famigliari su entrate e uscite, spesso sembra noioso o superfluo. Soprattutto se i soldi a disposizione non sono molti. “Insomma, con questi quattro spicci qui, cosa c’è da programmare?”. In realtà, le cose potrebbero stare diversamente. 

Non è un caso che una delle regole auree, per tenere d’occhio i propri soldi e sperare di creare solidi risparmi, resta quella di spendere di meno di quanto si guadagna. Ed è una regola estremamente democratica. Vale per tutti, insomma, dalla multinazionale alla famiglia monoreddito. 

In questo articolo capiremo come cos’è un bilancio familiare, come crearne uno, quanto può essere facile tenerlo d’occhio. Ci concentreremo, soprattutto, sul capitolo spese. Vedrai che non servono chissà quali strumenti tecnologici. Sono sufficienti carta e penna, è sufficiente un fazzoletto.

INDICE:

Cos’è il bilancio familiare?

Il bilancio familiare è una fotografia che riassume entrate e uscite di una famiglia in un certo periodo di tempo. Possiamo tenere d’occhio il quadro annuale, per trimestri, mensilmente o persino settimanalmente. Ma, soprattutto, il bilancio familiare è uno strumento che dovrebbe aiutarci a ridurre le spese inutili, focalizzarci sui giusti investimenti, accrescere i nostri risparmi. 

Bilancio familiare, il primo passo: gli obiettivi

Il primo passo è darti degli obiettivi. Sono proprio gli obiettivi a motivarci, il perché si tira dietro il come. Un buon obiettivo è stimolante, misurabile e raggiungibile. La domanda non dovrebbe essere: “Perché voglio creare un bilancio familiare?”; piuttosto “perché quest’anno vuoi mettere da parte 1000 euro?

I motivi possono essere molteplici. Magari decidere regalare a tuo figlio quella vacanza insieme che vi siete promessi da tanto tempo. Oppure, vuoi comprargli quel gioco che ti chiede disperatamente da mesi.

Bene, qualunque sia il tuo perché, mettilo nero su bianco. Riassumi l’obiettivo del tuo bilancio familiare in un’unica frase. Qualche suggerimento:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp