Avellino, bimbo ingoia batteria: salvato dai medici del Moscati

Bimbo investito da un furgone sul Terminio
1' di lettura

Bimbo ingoia una batteria e viene salvato dai medici del Moscati di Avellino. Quando la favola diventa realtà grazie alla professionalità dello staff medico. Cinque giorni fa un bambino di otto anni era stato ricoverato al pronto soccorso dell’ospedale avellinese. Il piccolo – come rivelato dagli strumentali – aveva ingerito una batteria. La notizia è stata riportata dal collega di Telenostra Ottavio Giordano.

Provvidenziale, per la salvezza del piccolo, si è dimostrato l’intervento dei medici. In particolare del gastroenterologo anestesista, Aristide Montante, che ha materialmente estratto il corpo estraneo, dopo che il bimbo era stato sedato dall’anestesista Domenico Rubino.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie