Bocciatura 2021, possibile anche con educazione civica

Bocciatura 2021: torna la possibilità per le scuole di sospendere e rimandare gli alunni. A decretarlo è una circolare del Ministero dell'Istruzione, che specifica anche le modalità di valutazione e promozione degli alunni.

3' di lettura

Bocciatura 2021 – Ritorna la possibilità per le scuole di bocciare e rimandare gli alunni, anche in Educazione Civica (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Bocciatura 2021, come funzionerà

A ripristinare la possibilità di bocciare e rimandare, nonostante l’emergenza coronavirus, è stata la circolare n. 699 del Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione del Ministero dell’Istruzione, che specifica anche la possibilità di poter rimandare in Educazione Civica.

Stefano Versari, capo dipartimento, ha però invitato i dirigenti scolastici a usare il buonsenso:

«Si ritiene comunque opportuno richiamare l’attenzione sulla necessità che la valutazione degli alunni e degli studenti rifletta la complessità del processo di apprendimento maturato nel contesto dell’attuale emergenza epidemiologica.

Il processo valutativo sul raggiungimento degli obiettivi di apprendimento avverrà in considerazione delle peculiarità delle attività didattiche realizzate, anche in modalità a distanza, e tenendo debito conto delle difficoltà incontrate dagli alunni e dagli studenti con riferimento all’intero anno scolastico».

Bocciatura 2021, scuola primaria

Nella scuola primaria torna il voto a giudizi, non si userà più il voto numerico. I ragazzi potranno essere ammessi alla classe successiva «anche in presenza di livelli di apprendimento parzialmente raggiunti o in via di prima acquisizione».

La bocciatura sarà difficile poiché i docenti potranno «non ammettere gli alunni alla classe successiva solo in casi eccezionali e comprovati da specifica motivazione».

Bocciatura 2021, scuola media

Nella scuola secondaria di primo grado il voto sarà invece numerico e in decimi. Si terrà conto anche dell’attività svolta nella Didattica a Distanza (per altre notizie sul mondo della scuola visita la nostra pagina dedicata).

Il voto del comportamento sarà sintetico e riportato nella valutazione finale. Quest’ultima terrà conto della frequenza, ma ogni scuola potrà «stabilire, per casi eccezionali, motivate e straordinarie deroghe rispetto al requisito di frequenza anche con riferimento alle specifiche situazioni dovute all’emergenza pandemica».

Inoltre, si specifica che «nel caso di parziale o mancata acquisizione dei livelli di apprendimento in una o più discipline, il consiglio di classe può deliberare, con adeguata motivazione, la non ammissione alla classe successiva».

Bocciatura 2021, possibile anche con educazione civica
Bocciatura 2021, possibile anche con educazione civica

Bocciatura 2021, scuola superiore

Nella scuola secondaria di secondo grado vale lo stesso sistema di voti di quella di primo grado. Anche la deroga per la frequenza minima viene confermata.

Viene precisato nella circolare che il voto di comportamento è parte integrante per la promozione:

«Sono ammessi alla classe successiva gli studenti che in sede di scrutinio finale conseguono un voto di comportamento non inferiore a sei decimi e una votazione non inferiore a sei decimi in ciascuna disciplina».

Infine, la novità: se non si raggiunge il 6 in Educazione Civica, allora si verrà sospesi. L’accertamento del recupero delle carenze formative sarà affidato ai docenti che hanno insegnato la materia in classe.

Potrebbero interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie