Bologna, festa tra universitari. Avellinesi nei guai

Festeggiavano con i compagni di corso in un appartamento privato a Bologna. Alcuni studenti avellinesi sono stati sanzionati dai carabinieri per aver violato le norme anti-contagio.

Bologna, festa tra universitari. Avellinesi nei guai
Una festa tra amici nel pieno centro di Bologna. I carabinieri li hanno interrotti e sanzionati: avellinesi nei guai.
1' di lettura

La scorsa notte nel centro di Bologna, in via Petroni, otto studenti sono stati sorpresi dai carabinieri a festeggiare insieme. La violazione delle norme anti-Covid gli è costata una sanzione di 400 euro a testa.

Tra i ragazzi coinvolti, tutti tra i 22 e i 25 anni, c’erano degli avellinesi, dei veneziani, dei piacentini e dei bolognesi. Gli otto studenti universitari sono stati raggiunti dai militari in piena notte, intorno alle 3 del mattino, a causa di una segnalazione dei vicini che sentivano musica, schiamazzi e urla.

L’attività dei militari non si è fermata a questo intervento isolato. La discesa della curva del contagio da coronavirus ha infatti fatto riversare le persone per strada e le ha spinte ad aggregarsi di nuovo, talvolta senza le precauzioni necessarie.

Il bilancio dei militari, in una sola notte, è stato: 720 persone identificate; 536 veicoli ispezionati; 127 esercizi pubblici verificati. Inoltre, sono state sanzionate altre 10 persone per non aver indossato la mascherina e per aver violato il divieto di spostamento tra le regioni.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie