Bomba ad Avellino: parte della città sarà evacuata

1' di lettura

Parte della città di Avellino sarà evacuata per permettere la rimozione dell’ordigno bellico trovato sotto il ponte della Ferriera. Una bomba che risale, probabilmente, alla seconda Guerra Mondiale. Si seguirà un iter che ricorda quello di Battipaglia.

Bomba ad Avellino: parte della città sarà evacuata

Ovviamente, le proporzioni dell’evacuazione saranno differenti. Dovrebbero essere allontanate le persone che vivono a ridosso del fiume Fenestrelle. Anche se la certezza si avrà solo quando sarà reso noto il piano di evacuazione.

Questa mattina c’è stato un incontro dedicato in Prefettura. Il capo dell’ufficio di governo, Maria Tirone, ha dichiarato a Irpinianews: “Ci sarà l’evacuazione della città. Ma non in tempi brevi. Ci vorranno prima altre riunioni”.

Molto probabilmente l’evacuazione sarà effettuata di domenica. E saranno adottate tutte le misure di sicurezza previste.

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie