Bonus 1000 euro: pagamento nuova rata e scadenza Riesame

Ultime notizie sul bonus 1000 euro atteso nel Decreto Ristori 5. Oggi 4 febbraio 2021 scade la possibilità di presentare domanda di Riesame per la vecchia indennità.

Bonus 1000 euro pagamento nuova rata e scadenza Riesame
Bonus 1000 euro pagamento nuova rata e scadenza Riesame
4' di lettura

Scade oggi, giovedì 4 febbraio 2021, la possibilità di chiedere la procedura di Riesame per il Bonus 1000 euro. Quando arriverà la nuova indennità, prevista nel Decreto Ristori 5 per partite Iva, lavoratori autonomi, intermittenti, stagionali del turismo e non? Che requisiti saranno necessari per richiederla? Intanto è atteso il pagamento del bonus 1000 euro, domani 5 febbraio 2021, per un’altra trance di beneficiari.

Con il messaggio numero 143 del 15 gennaio 2021, l’Inps aveva fatto chiarezza sul riesame relativo al Bonus 1000 euro previsto dal Decreto Agosto e individuato con la dicitura di “Indennità onnicomprensiva”.

Il testo del Decreto Ristori 5, intanto, è slittato ancora a causa della crisi di governo e della probabile nomina di un nuovo esecutivo guidato da Mario Draghi. Congelati, perciò, interventi molto attesi: come la proroga della cassa integrazione Covid fino a giugno 2021, la pace fiscale e i contributi a fondo perduto generalizzati. La pubblicazione del Decreto Ristori 5 è attesa entro i primi quindici giorni di febbraio. (Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus) (Nel gruppo whatsapp offerte di lavoro, bonus e concorsi aggiornati)

Indice:


Bonus 1000 euro: scadenza Riesame

A proposito del Bonus 1000 euro stagionali, l’Inps ricorda che l’esito della richiesta di indennità si può controllare nella sezione del portale web dell’Ente “Covid 19: tutti i servizi”. Bisogna cliccare su “indennità 600/1000 euro” e poi su “Esiti”. (Clicca qui per leggere le anticipazioni sul nuovo bonus da 1000 euro del Decreto Ristori 5)

Qui la domanda potrebbe risultare “respinta” in seguito alla verifica dei requisiti. L’utente, in questi casi, può richiedere il riesame della documentazione (nuova valutazione) entro 20 giorni dalla pubblicazione del messaggio (dunque, proprio oggi 4 febbraio 2021) o entro 20 giorni da quando è stata respinta la richiesta. Come si fa?

  • L’utente può inviare tutta la documentazione necessaria a riesaminare la sua domanda attraverso la stessa sezione “Esiti”

  • Oppure inviarla alla Struttura territoriale competente attraverso l’indirizzo mail variabile a seconda della sede (Qui si può fare una ricerca in base al proprio indirizzo): riesamibonus600.nomesede@Inps.it

Bonus 1000 euro nel Decreto Ristori 5

Per finanziarie le misure, contenute nel Decreto Ristori 5, sono stati stanziati 32 miliardi di euro. Una parte delle risorse servirà ad assicurare altre settimane di cassa integrazione Covid fino a giugno, nuovi contributi a fondo perduto senza codici Ateco, una pace fiscale affiancata dal saldo e stralcio delle cartelle esattoriali e proprio un nuovo bonus da 1000 euro. (Entra nei gruppi facebook: tutti i bonusofferte di lavoropensioni)

L’indennità è riservata a Partite Iva e altri lavoratori: come intermittenti e stagionali. Bisognerà vedere se stavolta il bonus sarà esteso anche agli agricoli.

Bonus 1000 euro per Partite Iva, lavoratori stagionali, autonomi e intermittenti

Il contributo a fondo perduto coinvolgerà i lavoratori con Partita Iva aperta da almeno tre anni, con i contributi Inps regolarmente versati e un reddito inferiore a 50mila euro, se non hanno ricevuto altre indennità di sostegno al reddito. (Scopri tutti i bonus regionali per Partite Iva)

L’indennizzo sarà riservato anche ai lavoratori autonomi senza partita Iva, iscritti alla gestione separata con almeno un contributo mensile, titolari di contratti autonomi occasionali. Bonus 1000 euro esteso anche agli stagionali del turismo e degli stabilimenti termali nonché ai lavoratori in somministrazione e per i dipendenti stagionali (di settori diversi da quelli del turismo e delle terme), intermittenti e incaricati di vendite a domicilio. (Guarda tutte le videoguide sui bonus ) (Qui la pagina riservata ai concorsi)

L’articolo in breve

  • Oggi 4 febbraio 2021 scade la possibilità di presentare la domanda di Riesame per il bonus da 1000 euro

  • Nuova indennità per lavoratori stagionali in arrivo col Decreto Ristori 5, rallentato dalla crisi di governo

  • Il Ristori 5, si spera, dovrebbe sbloccarsi entro i primi quindici giorni di febbraio 2021

Bonus 1000 euro nuova rata e scadenza Riesame
Bonus 1000 euro: ultime notizie sulla nuova rata nel Decreto Ristori 5 e scadenza della procedura di Riesame legata alla “vecchia” indennità.

Fonti consultate

In questo paragrafo forniamo l’elenco delle fonti consultate prima di scrivere questo articolo e tre argomenti che potrebbero risultare interessanti per i lettori.

Fonti consultate e link nell’articolo: Decreto Ristori (Decreto legge 28 ottobre 2020, n.137) archivio articoli di TheWam.net, Canale Youtube di TheWam.net, dichiarazione social vice-ministro all’Economia Laura Castelli

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie