Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Contributi per Partite Iva / Bonus 150 euro, 200 euro e 350 euro: ecco chi li avrà

Bonus 150 euro, 200 euro e 350 euro: ecco chi li avrà

Bonus 200 euro, Bonus 150 euro o bonus 350 euro? Ecco chi li riceverà e in che modo. Tutte le news.

di Sara Fannino

Ottobre 2022

Bonus 150 euro, bonus 200 euro e 350 euro. In questa breve guida andremo a fare il punto della situazione sui bonus più discussi del momento: le indennità una tantum da 200 euro e da 150, ma anche la combo di 350 euro. Chi avrà solo il bonus 200 euro? Chi li percepirà entrambi? Scopriamolo subito insieme (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Indice:

Bonus 150 e bonus 200 euro, ecco a chi spettano

Partiamo con ordine, i bonus da 200 euro e il bonus 150 euro sono due sostegni pressoché simili, ma inseriti in due decreti-legge differente, anzi tre. Il bonus 200 euro, infatti, è stato confermato per la prima volta con la pubblicazione del Decreto Aiuti in Gazzetta Ufficiale lo scorso 17 maggio 2022.

Tale sostegno in particolare era rivolto a tutti i seguenti cittadini con redditi non superiori a 35 mila euro lordi nel 2021:

Questo, però, non è il solo bonus 200 euro che è stato confermato, poiché c’è anche il bonus 200 euro approvato dal Decreto Aiuti bis, pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso 9 agosto 2022. Sempre per i cittadini con redditi entro i 35 mila euro nel 2021 sarebbe stata corrisposta questa indennità una tantum di 200 euro, ma questa volta la platea beneficiaria era quella esclusa dal DL 50:

Bonus 200 euro, ecco chi lo riceve ad ottobre.

Ricordiamo che con il decreto-legge n. 115 del 9 agosto i fondi per il sussidio erogato ad autonomi e partite iva è stato incrementato il fondo del DL 50, fino a raggiungere 600 milioni di euro.

Infine, il bonus 150 euro è stato introdotto con il terzo dei decreti-legge aiuti e si rivolge alla medesima platea di beneficiari degli altri due sostegni, purché con redditi entro i 20 mila euro o i lavoratori dipendenti con una busta paga del mese di novembre che non superi 1.538 euro. Andiamo, dunque a capire a chi si rivolgono entrambe le prestazioni.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=p7rZT4HWSRM&w=560&h=315]

Bonus 150 euro + Bonus 200 euro, a chi arriva il bonus 350 euro?

Come abbiamo detto poc’anzi, chi ha percepito il bonus 200 euro potrà ricevere anche il bonus 150 euro, arrivando così ad incassare un’indennità di 350 euro. Ma chi saranno i fortunati che potranno ottenere bonus 350 euro? Scopriamolo insieme:

Ricordiamo, infatti, che il bonus 150 euro viene corrisposto unicamente ai cittadini meno abbienti, che si trovano in difficoltà economica e che sono stremati dalla crisi energetica e dal rincaro dei prezzi. Il Governo, infatti, ha introdotto tutte queste indennità una tantum per aiutare i cittadini ad affrontare il critico momento storico, anche se a dire di tutti servirebbe una misura strutturale e non un aiuto una tantum, oltre che un aumento di pensioni e stipendi, che non sia solo figurativo, come la rivalutazione anticipata del 2% sulle pensioni.

Ecco quando arriva il bonus 150 euro, tutti i casi.

bonus 150 euro
bonus 150 euro news

Il bonus 150 euro sarà riconfermato a dicembre?

L’ipotesi, se il nuovo Governo avrà i fondi a sufficienza, è quella di riconfermare questa indennità di 150 euro anche nel mese di dicembre. La notizia è stata data dal ministro dell’economia e delle finanze Daniele Franco, che ha parlato di un bonus 150 euro -bis nell’ultimo mese dell’anno.

Leggi tutti i dettagli sul bonus 150 euro: quando arriva il contributo economico e quali sono i requisiti reddituali. Scopri anche quando spetta ai lavoratori, ai pensionati, agli invalidi e disabili e ai percettori di Reddito di cittadinanza.

Ancora non si sa con certezza se questo sostegno sarà riconfermato o meno, ma quel che è sicuro è che le famiglie italiane sono sempre più stremate dall’aumento dei prezzi e dai rincari energetici. Si pensi che le bollette dell’elettricità hanno registrato un + 60% rispetto al medesimo periodo del 2021. Ci si chiede in che modo si può andare avanti così, con l’inflazione alle stelle e stipendi e pensioni che non si smuovono di una virgola.

Tutti i bonus attivi nel 2022, richieste entro il 31 dicembre.

Sono in molti, infatti, a pensare che i vari sostegni, tra cui il bonus 150 euro, possano aiutare le persone solo momentaneamente, ma che non risolvono la situazione nel lungo termine.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul Reddito di cittadinanza:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp