150 euro su Rdc, è 30 novembre: dove sono le lavorazioni?

Con la fine di novembre, sono molte le persone che si chiedono quando arriva il bonus 150 euro su Rdc. Scopri le novità.

7' di lettura

Oggi finisce ufficialmente il mese di novembre, data importante per i pagamenti attesi entro la fine del mese, tra cui reddito di cittadinanza, assegno unico e 150 euro. A tal proposito, diverse famiglie si stanno chiedendo quando arriva il bonus 150 euro su Rdc e noi cercheremo di fornire una risposta (scopri le ultime notizie sul bonus 150 euro e poi leggi su Telegram tutte le news sui pagamenti dell’Inps. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp e nel gruppo Facebook. Seguici anche su su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

In base alla circolare INPS sul bonus 150 euro, gli accrediti dell’indennità una tantum sarebbero dovuti arrivare insieme alla ricarica ordinaria del Reddito di cittadinanza, o comuqnue entro la fine del mese di novembre.

Ora che i pagamenti del Rdc sono stati sbloccati, però, le persone cominciano a chiedersi quando arriva il bonus 150 euro su Rdc e perché non lo hanno ricevuto insieme al sussidio. Nei prossimi paragrafi analizziamo nel dettaglio questa situazione.

Leggi tutti i dettagli sul bonus 150 euro: quando arriva il contributo economico e quali sono i requisiti reddituali. Scopri anche quando spetta ai lavoratori, ai pensionati, agli invalidi e disabili e ai percettori di Reddito di cittadinanza.

Indice

Quando arriva il bonus 150 euro su Rdc: si attendono le lavorazioni

AGGIORNAMENTO (questa parte di articolo è stata aggiunta dopo la prima stesura; 30 novembre ore 11.52) – Sono state elaborate alcune date di pagamento del bonus 150 euro su Rdc e dei pagamenti sono in programma oggi 30 novembre 2022.

Bonus-150-euro-su-rdc-novembre-2022
Prima data di pagamento del bonus 150 euro sul reddito di cittadinanza di novembre 2022: si tratta del 30 novembre 2022. Lo screen è stato pubblicato dal gruppo Facebook “ASSEGNO UNIVERSALE 👪RDC 💶 BONUS INPS”

Nel video di seguito, 150 EURO SU RDC, DATA 1 MA NE SCALANO 200 A LORO, parliamo del primo accredito dei 150 euro su Rdc.

Il bonus 150 euro su Rdc sarebbe dovuto arrivare insieme alla ricarica del Reddito di cittadinanza, tra il 28 e il 30 novembre 2022. Questo è quanto si legge nella circolare dell’INPS n.127 dello scorso 16 novembre, in cui sono spiegati tutti i dettagli sull’erogazione dell’indennità una tantum introdotta dal Decreto Aiuti ter.

Dopo un momento di panico dovuto al mancato pagamento del Reddito di cittadinanza il 25 novembre, gli accrediti sono stati finalmente sbloccati e le famiglie in attesa della ricarica hanno iniziato a ricevere l’importo spettante di novembre già da lunedì 28 novembre. Come di consueto, Poste italiane ha tempo fino alla fine del mese per erogare il sussidio, quindi chi non ha ancora ricevuto il Rdc potrebbe riceverlo entro oggi.

Eppure, oggi c’è anche un’altra scadenza importante relativa ai pagamenti, e cioè il pagamento del bonus 150 euro. Infatti, proprio sulla base della circolare INPS, i cittadini si aspettavano l’erogazione del contributo una tantum insieme a quella del Rdc, ma così non è stato. Ci sono infatti molti nuclei familiari che si chiedono quando arriva il bonus 150 euro su Rdc e perché non si vedono ancora le lavorazioni.

Ricordiamo che le lavorazioni rappresentano il momento che precede il pagamento: in mancanza di queste, non ci sarà un accredito in breve tempo sulla carta Rdc.

Finora, l’INPS non ha comunicato aggiornamenti importanti sul pagamento dei 150 euro, quindi l’unica cosa che si può pensare è che l’indennità venga erogata alcuni giorni dopo la ricarica di Rdc, slittando così a dicembre. Tuttavia questa è solo un’interpretazione, in quando non sono state fornite spiegazioni su questo ritardo da parte dell’Istituto.

Scopri la pagina dedicata al Reddito di cittadinanza: pagamenti, diritti e bonus compatibili.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Nel video di seguito, si parla sia degli accrediti del Reddito di cittadinanza sia delle tempistiche ignote sul bonus 150 euro su Rdc, atteso entro la fine di novembre ma ancora non pervenuto.

Quando arriva il bonus 150 euro su Rdc: qualcuno ha ricevuto il pagamento

Anche se non si sa precisamente quando arriva il bonus 150 euro su Rdc, atteso entro oggi 30 novembre 2022, possiamo affermare che c’è un barlume di speranza per le famiglie che percepiscono il Reddito di cittadinanza e aspettano il sussidio una tantum.

Infatti, proprio ieri sera un’utente ci ha segnalato che ha ricevuto l’integrazione da 150 euro su Rdc tramite un commento ai video di YouTube.

Quando arriva il bonus 150 euro su rdc: la conferma di pagamento di una persona

Come si può notare da questo screen, la persona in questione dice di aver ricevuto i 150 euro in questi giorni. Ci teniamo a precisare che il nome dell’utente è stato oscurato da noi per motivi di privacy.

Dunque, questa conferma di accredito può farci ben sperare in un pagamento prossimo per le persone che ne hanno diritto. Per questo motivo, chiediamo ai nostri lettori di controllare le disposizioni di pagamento sul sito dell’INPS e segnalarci eventuali aggiornamenti sulle lavorazioni o sugli accrediti del bonus 150 euro su Rdc.

Per comunicare con noi di TheWam è possibile lasciare un commento sotto ai video del cannale Youtube Redazione The Wam oppure inviare una email all’indirizzo [email protected].

Quando arriva il bonus 150 euro su Rdc? Famiglie in attesa di spiegazioni

Quando arriva il bonus 150 euro su Rdc: dove controllare il saldo

Come abbiamo visto nel paragrafo precedente, tra le persone in attesa del bonus 150 euro su Rdc c’è qualcuno che ha ricevuto l’accredito. Questo può farci solo sperare in ulteriori pagamenti nei prossimi giorni.

Visto che la fine del mese è sempre un momento di attesa per gli accrediti di bonus e prestazioni, potrebbe essere utile fare un riepilogo della procedura per controllare le disposizioni di pagamento nell’area personale del sito dell’INPS.

Per quanto riguarda il bonus 150 euro, le lavorazioni e le date vanno controllate sul fascicolo previdenziale del cittadino, area riservata del sito INPS, accessibile tramite le credenziali digitali SPID, CIE o CNS. Per entrare in questa sezione bisogna digitare “Fascicolo previdenziale del cittadino” nell’apposita barra di ricerca posta in cima alla pagina del sito www.inps.it, cliccando poi sul risultato che riporta la voce Servizio. A questo punto, si aprirà una pagina in cui sono presenti una serie di funzionalità, per esempio:

  • comunicazioni telematiche;
  • dettagli anagrafici;
  • gestione dipendenti pubblici;
  • domande presentate;
  • posizione assicurativa;
  • prestazioni;
  • invalidità civile;
  • cessione del quinto.

Quella che ti interessa per controllare i pagamenti del bonus 150 euro è la voce Prestazioni. Cliccando su questa voce, potrai visualizzare la prestazione relativa all’anno di riferimento dei pagamenti che ti interessano, per esempio 2022. A quel punto, se clicchi sulla voce “Pagamenti” potrai visualizzare tutti i pagamenti in essere, nonché dettagli importanti come ente erogatore e importo pagato; inoltre troverai anche una sezione Note che riporta le specifiche riassuntive della prestazione (bonus una tantum, assegno unico, Naspi, pensione e così via).

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul bonus 150 euro:

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie